Beautiful, anticipazioni americane: NICOLE sfida SASHA a fare un test di gravidanza

Sasha e Julius - Beautiful anticipazioni
Sasha e Julius - Beautiful anticipazioni

Come già anticipatovi, nelle puntate americane di Beautiful la veridicità dello stato interessante di Sasha (Felisha Cooper) resta un mistero. Fa tutto parte di un tentativo della ragazza di tenere legato Zende (Rome Flynn) ora che lui ha deciso di farsi perdonare da Nicole (Reign Edwards)?


Leggi anche: BEAUTIFUL, anticipazioni 18 ottobre: Steffy e Hope, volano stracci!


La rivelazione da parte di Sasha infatti è avvenuta in un momento sospetto, ossia quando Zende le ha confessato che aveva abbandonato il loro pomeriggio in piscina non per correre al lavoro ma per andare in ospedale, dove Nicole stava partorendo. Come già sappiamo, il giovane ha chiesto scusa a Nicole (per non aver capito fino in fondo il gesto che lei ha compiuto per la sorella) e ha ottenuto da lei una seconda chance a livello sentimentale.

Non necessariamente, almeno per ora, la possibile gravidanza di Sasha separerà Zende e Nicole, anche perché il dubbio che stia mentendo si farà strada in molti…

Già vi abbiamo riportato uno spoiler che descrive Maya intenta a scoprire la verità, e a dirla tutta anche Nicole avrà la sua dose di dubbi. Per Zende è folle che ciò sia potuto succedere, sicuro di aver usato attentamente le precauzioni ogni volta in cui ha fatto l’amore con Sasha.

Quest’ultima al momento ha detto solo di aver fatto un test di gravidanza casalingo e quindi Nicole sfiderà la sorellastra a sottoporsi ad una visita medica in ospedale per confermare il fatto di aspettare un bambino. Quale sarà la verità?

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Beautiful compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.