I Bastardi di Pizzofalcone, anticipazioni terza puntata 16 gennaio

Terza puntata fiction I BASTARDI DI PIZZOFALCONE
Terza puntata fiction I BASTARDI DI PIZZOFALCONE

Nessun calo fisiologico per I Bastardi di Pizzofalcone, la nuova fiction di Raiuno che ha portato a casa il 25% di share sia nella prima puntata, in onda lunedì scorso, che nella seconda, in onda martedì. Una doppia serata che ci ha fatto conoscere il commissariato di Pizzofalcone e gli abitanti del quartiere che avranno a che fare con Lojacono e i suoi uomini.


Leggi anche: Love Is In The Air anticipazioni: EDA e SERKAN, la finta festa di fidanzamento


Il commissario ha ottenuto la possibilità di risolvere alcuni casi ancora irrisolti e rimasti in sospeso proprio grazie al suo primo successo e adesso i fan non solo avranno nuovi crimini da “seguire” ma potranno conoscere a fondo la psicologia dei personaggi che affollano la serie.

Qualcuno parla con la defunta moglie, altri hanno problemi di violenza e conti in sospeso con il passato mentre Lojacono sembra già “pericolosamente vicino” alla Piras, vice questore del posto.

Se nella seconda puntata i due sono arrivati a baciarsi e si sono quasi lasciati andare ad una notte di passione, nella terza, in onda il 16 gennaio prossimo, saranno ai ferri corti. Per la Piras non va bene che i due siano legati sentimentalmente e quindi è meglio che la loro notte d’amore non ci sia mai stata, ma Lojacono si arrenderà così facilmente?

Nella prossima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone, Lojacono avrà anche a che fare con il ritrovamento di un cadavere di una cameriera in uno dei quartieri di Napoli. Il commissario si reca sul posto con Aragona per poi scoprire che il cadavere si trova in una fatiscente cantina. La squadra inizia le proprie indagini proprio dagli inquilini che vivono nello stesso condominio.

Come in ogni condominio che si rispetti, anche in questo sembra che esista una tela di relazioni tra i protagonisti: cosa si nasconde in quel palazzo?