I Bastardi di Pizzofalcone, anticipazioni penultima puntata di lunedì 30 gennaio 2017

Alessandro Gassman e Carolina Crescentini ne I bastardi di Pizzofalcone
Alessandro Gassman e Carolina Crescentini ne I bastardi di Pizzofalcone

I Bastardi di Pizzofalcone, fiction nata dagli omonimi romanzi di Maurizio De Giovanni, ha conquistato tutti in queste settimane: gli amanti del giallo, quelli degli amori contrastati e, a tratti, anche quelli del teatro e della commedia napoletana.


Leggi anche: Love Is In The Air anticipazioni: EDA e SERKAN stipulano un contratto per fingere di essere fidanzati


Milioni e milioni di telespettatori hanno trasformato una serie di sole sei puntate in un vero e proprio fenomeno televisivo confermando che la trasposizione dalla narrativa alla tv funziona quando è fatta bene.

Dopo Il Commissario Montalbano e Rocco Schiavone, anche Lojacono ha trovato il suo “posto al sole” insieme ai suoi ragazzi di Pizzofalcone e adesso si prepara per le ultime due puntate.

Proprio la puntata in onda lunedì, dal titolo Safia, porterà il nostro commissario al cospetto di un nuovo caso, quello di una giovane volontaria di colore. L’omicidio colpisce i volontari che operano nel quartiere di Pizzofalcone e anche i poveri che a loro devono tanto… ma allora chi ha ucciso la giovane?

Alle prime indagini si legano subito le maldicenze e la reputazione del giovane parroco, che viene definito come amante corrisposto della vittima. Lojacono riuscirà a trovare un fratello della volontaria in cattivi rapporti con la vittima. Sarà proprio lui il sospetto che i Bastardi di Pizzofalcone stavano cercando?

A questo si aggiunge la vicenda personale di Lojacono. Il commissario ha promesso alla figlia di tornare a casa con la fedina pulita ma l’uomo che poteva aiutarlo è stato ucciso da qualcuno che vuole tenere l’uomo lontano dalla Sicilia e da Agrigento. Come farà Lojacono a trovare gli indizi giusti per risolvere la sua situazione?