Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni puntate italiane per l’estate 2017

Beautiful, anticipazioni puntate italiane per l’estate 2017

Foto QUINN - RIDGE (bacio) - Beautiful
Foto QUINN - RIDGE (bacio) - Beautiful

Visto che la distanza tra le puntate italiane di Beautiful e quelle in onda negli Stati Uniti è ormai sui sette mesi, è utile ricapitolare quanto andrà in onda sugli schermi nostrani nel corso del periodo più caldo dell’anno.

Tenete conto che le indicazioni potrebbero subire qualche ritardo vista la tradizionale pausa estiva ad agosto e il tipo di programmazione riservata alla soap in Italia, dove quotidianamente viene trasmessa una quantità di minuti un po’ inferiore rispetto a quella che sarebbe la durata di un episodio nel taglio originale.

La narrazione dei prossimi due mesi sarà di fatto monopolizzata da due vicende, entrambe legate al personaggio di Quinn Forrester, centrale più che mai in questo frangente. Iniziamo dalla storyline del triangolo che vede Steffy contesa tra i due fratelli Spencer, triangolo che, proprio in questa fase, giungerà alla sua conclusione. Le dinamiche tra i tre ragazzi verranno rimesse in movimento da Eric e Quinn che, decisi a riunire Steffy con Wyatt, offriranno alla giovane il ruolo di amministratore delegato.

Il patriarca dei Forrester spererà che la nipote, stando a stretto contatto con Quinn e Wyatt, decida di accettare la suocera e di rinunciare a divorziare dal marito. Steffy sarà fin da subito chiara sul fatto che il proprio futuro è con Liam, ma ciò non mitigherà i tentativi degli altri tre. Proprio Liam annuserà puzza di manipolazione, visto il coinvolgimento di Quinn nella nomina e, preoccupato per Steffy, si scontrerà con la Fuller.

A quel punto lo stesso Liam scoprirà quanto lo stretto rapporto con la designer e Wyatt abbia portato Eric ad avere un atteggiamento ostile nei suoi confronti…

Steffy, dal canto suo, sarà più che sicura che la sua nomina sia da ricondurre alla stima da parte del nonno e certamente sarà così, sebbene Eric porterà avanti il suo secondo fine ed imporrà alla nipote di vivere separatamente da Liam in attesa del divorzio (per una questione di immagine e di rispetto per Wyatt).

Steffy, che si sentirà in colpa nei confronti del marito, acconsentirà senza però mettere in discussione la sua relazione con Liam. Eric, Quinn e Wyatt faranno più appelli per cercare di convincere Steffy, fino a quando Eric non offrirà alla ragazza non solo il controllo dell’azienda ma anche villa Forrester, affinché possa vivere con Wyatt.

Sarà quello il momento in cui Steffy metterà un punto a questa catena di tentazioni, dichiarando in modo definitivo che il suo futuro è con Liam. Wyatt a quel punto perderà ogni speranza e deciderà di lasciare libera la moglie, offrendole una causa di divorzio rapida e facendosi rimuovere anche lui la fede-tatuaggio. Il giovane auspicherà che, solo lasciandola andare, prima o poi la ragazza possa tornare da lui, un giorno, senza manipolazioni e convincimenti.

Quinn dovrà però continuare a vedersela con altri avversari oltre a Liam, a partire dalla vicina di casa Katie Logan, che la designer ad un certo punto immaginerà di uccidere a colpi di candelabro, sfogando così nelle sue fantasie il crescente astio per la donna che vede come una ipotetica rivale in amore.

Anche Brooke inizierà a pensare che la sorella si sia infatuata di Eric, ma Katie negherà sempre, descrivendo lo stilista come un amico e una figura quasi paterna. Katie, tra l’altro, registrerà una parte di una conversazione tra Liam e Quinn in cui quest’ultima minaccerà il ragazzo, tuttavia lei e Brooke decideranno di non usare il video, almeno non subito, ritenendo che la loro ostilità per la Fuller renderebbe Eric ancora più distante da tutti e dipendente dalla moglie.

Venendo proprio a Brooke, già nelle prossime puntate la donna deciderà di rompere il fidanzamento con Bill per tornare da Ridge. L’editore, tuttavia, non si arrenderà e più volte tornerà a far appello alla Logan per supplicarla di ripensarci. Brooke, sebbene si mostrerà felice al fianco di Ridge, non eviterà di mostrare più di qualche dubbio, come se a spingerla verso l’ex siano più che altro i ricordi, la volontà di ricostruire la loro famiglia e di porre in qualche modo rimedio al torto fatto a Katie nel momento in cui ha voluto seguire i sentimenti per Bill.

Intanto Ridge, casualmente, si imbatterà in una Quinn senza veli, sotto una doccia esterna da giardino che la designer farà installare come regalo di Natale per Eric. In quell’occasione, la disinvoltura della matrigna porterà Ridge a sospettare che, in qualche misura, proprio la designer possa essere attratta da lui. Lo stilista riterrà di sfruttare l’instabilità emotiva e mentale che lui imputa alla Fuller per dimostrare ad Eric di non potersi fidare. Il modo? Sedurla per renderla ossessionata da lui, così da spingerla a fare o a dire qualcosa di compromettente. L’unico confidente di Ridge sarà Liam, che appoggerà le intenzioni dello stilista per disfarsi della tanto odiata donna.

I cambiamenti di atteggiamento di Ridge nei suoi confronti porteranno Quinn a sospettare delle intenzioni malevole del figliastro, tuttavia questo gioco del gatto e del topo inizierà a “prenderla”, mettendo alla luce una reale e pericolosa attrazione per Ridge. Quest’ultimo, consapevole che portare a termine il piano potrebbe portarlo a tradire Eric e Brooke, cercherà di nuovo di convincere il padre con le buone a rompere con Quinn. Il genitore sarà furioso di fronte all’ostinazione di Ridge, l’unico che si dimostrerà ancora contrario a, almeno, tollerare la consorte. Come tentativo di costringere la moglie e il figlio ad apprezzarsi, li incaricherà allora di un impegno di lavoro a San Francisco, che costringerà i due a passare una notte fuori città.

Ridge vedrà quella come l’opportunità di mettere a segno il piano ma a quel punto, casualmente, Quinn troverà conferme dei propri sospetti e ne sarà ferita e furiosa, dando luogo ad uno sfogo sul proprio passato e sulle motivazioni che l’hanno spinta a compiere dei crimini. Ciò farà scattare qualcosa in Ridge che, vedendo la Fuller per la prima volta in modo diverso (complice anche qualche bicchiere di troppo), la bacerà….

Se per molto tempo le reali intenzioni di Ridge appariranno ambigue e incerte al pubblico, più manifeste saranno le difficoltà di Quinn che, innamorata di Eric e terrorizzata dall’eventualità di perderlo, non potrà fare a meno di avvertire un magnetico trasporto verso il figlio del marito.

In mezzo a tutto ciò tornerà in città Thomas e, sebbene non ci verranno forniti molti dettagli, sarà chiaro che il tentativo di formare una famiglia con Caroline sarà naufragato prima di iniziare. Il ragazzo manifesterà rinnovate ambizioni dirigenziali per la sua carriera alla Forrester Creations e darà voce al proprio scontento circa la nomina di Steffy ad amministratore, nomina per la quale lui non sarà preso in considerazione.

Verso la coda finale dell’estate (o inizio autunno, dipende appunto dall’effettiva programmazione da parte di Mediaset), entreranno in scena i nuovi Spectra, parenti dell’indimenticabile Sally.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Beautiful compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *