Anticipazioni Cherry Season: AYAZ, OYKU e la sfilata di moda con i clienti americani

AYAZ e OYKU
AYAZ e OYKU

Condividi questa notizia!

Negli episodi di Cherry Season – La stagione del cuore in onda questa settimana, Ayaz Dincer parlerà a Oyku Acar del ricatto che ha subito da Mete Uyar e così i due innamorati riusciranno finalmente a fare la pace; l’aspirante stilista quindi, dopo aver chiarito tutte le divergenza con la falsa nuova fidanzata di Ayaz (ossia Isik), si concentrerà su un’importantissima sfilata organizzata dalla casa di moda di Onem per alcuni clienti americani.

È bene fare attenzione a questo passaggio della trama dato che, stando a quanto riportano le anticipazioni, creerà una serie di situazioni divertenti tra i due piccioncini: in primo luogo, i ladri che avevano precedentemente rapito Oyku – poiché credevano che quest’ultima fosse la fidanzata di Mete – riusciranno a rubare tutti i vestiti della sfilata e così la donna ed Ayaz dovranno trovare un diversivo pur di posticipare il defilé.

Come se non bastasse, una volta risolto questo problema, Oyku sarà impossibilitata a raggiungere l’atelier della moglie di Mehmet perché, al termine di un’intervista che ha concesso, il motore dello yacht sul quale viaggiava andrà in avaria in alto mare; la Acar dunque, disperata per il disastro imminente, potrà così tirare un sospiro di sollievo soltanto quando Ayaz riuscirà a portarla nel luogo della sfilata giusto in tempo per farle ricevere i meritati applausi finali.

Vi anticipiamo inoltre che nei prossimi giorni, sempre per quanto riguarda le vicende che hanno come protagonisti Oyku e Ayaz, vi parleremo di un’importantissima storyline nella quale Sybel avrà una svolta decisamente importante per la sua vita…

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Cherry Season compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le trame e anticipazioni di Cherry Season SONO QUI.


Condividi questa notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *