Anticipazioni Una Vita: TERESA sfida apertamente URSULA

TERESA / Una vita (Acacias 38)
TERESA / Una vita (Acacias 38)

Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

Con l’apparente pazzia di Cayetana Sotelo Ruz (Sara Miquel), la protagonista di Una Vita Teresa Sierra (Alejandra Meco) si troverà a dover affrontare più di una problematica legata al Patronato De La Serna: la maestra, preoccupata dal pensiero che la fondazione benefica dell’amica potrebbe fallire a causa della “malattia” che le è sopraggiunta, deciderà di farsi carico della direzione della stessa e avrà al suo fianco il nuovo azionista Fernando Mondragon (Ander Azurmendi).

Le anticipazioni attinenti a questa storyline segnalano che Teresa dovrà vedersela con le intromissioni di Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro): consapevole della volontà della giovane di edificare una nuova ala del collegio adibita ad ospitare gli iscritti più disagiati, l’istitutrice farà in modo di ottenere la delega di quattro finanziatori del Patronato e respingerà, senza possibilità d’appello, la proposta avanzata dalla Sierra.

Da una parte Ursula chiarirà alla sua interlocutrice che riuscirà a strapparle il comando dell’istituzione intitolata al defunto German (Roger Berruezo), dall’altra Teresa non si lascerà scoraggiare ed inizierà a contare sull’aiuto di Fernando: quest’ultimo, fin dai primi attimi, mostrerà una particolare attrazione per l’ex di Mauro San Emeterio (Gonzalo Trujillo) e, osservando il legame d’amicizia profondo tra la donna a Cayetana, sfrutterà la sua conoscenza col giudice Marquez per far sì che la condanna a morte della dark lady – dovuta all’assassinio di Humildad Varela (Monica Portillo) – venga definitivamente annullata.

Teresa dunque, dopo essere diventata la tutrice legale della falsa Sotelo Ruz, concentrerà nuovamente le sue attenzioni sul progetto che ha per il collegio e, sempre per via dell’intercessione di Fernando, capirà che gli azionisti schierati in favore di Ursula potrebbero cambiare idea qualora il Barone del Pozo esprimesse un parere positivo sulla questione. La Sierra quindi, trovando ancora l’appoggio di Fernando, parlerà con il Barone e riuscirà nel suo intento: l’uomo si presenterà infatti ad Acacias 38 nel bel mezzo di una riunione del Patronato e, dando il suo consenso per l’edificazione della nuova ala della scuola, spingerà le persone contrarie a riconsiderare completamente la pozione presa in precedenza.

Leggi anche...  Una Vita: FELIPE rompe con HUERTAS "per un periodo", anticipazioni

Ursula, messa con le spalle al muro, non potrà fare altro che conformarsi alla decisione della maggioranza ma, in un successivo confronto con la sua recente “nemica”, sottolineerà tutto il suo dissenso e lascerà intendere che la questione avrà delle altre ripercussioni.

I telespettatori, a questo punto della storia, dovranno così domandarsi se la terribile istitutrice deciderà di utilizzare la vera identità di Teresa per tenerla sotto scacco oppure no…

In attesa di scoprirlo, è bene tra l’altro segnalare che la nostra protagonista, inconsapevole del fatto che la Dicenta sa che è lei la vera  erede Sotelo Ruz, continuerà a prodigarsi per il bene di Cayetana e, dato che Mauro vorrà dimostrare ad ogni costo che la borghese sta inscenando la sua pazzia, chiederà proprio a Fernando di fare in modo che il giudice Marquez scopra tutte le false prove che il poliziotto ha costruito quando pensava che Ursula fosse morta.

La situazione dunque, partendo da tutte queste premesse, si farà sempre più tesa. Cosa succederà?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: per seguire tutte le anticipazioni, iscriviti alla nostra PAGINA SU FLIPBOARD

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *