Anticipazioni Una Vita: un falso testimone accusa PABLO dell’assassinio di GUADALUPE

PABLO / Una vita
PABLO / Una vita

Condividi questa notizia!
  • 287
    Shares

A Una vita, con la morte della madre Guadalupe Serra (Arantxa Aranguren), il povero Pablo Blasco (Carlos Serrano Clark) si troverà nei prossimi mesi a dover affrontare dei grossi problemi! Se ci avete già letto in precedenza, sapete già che una Cayetana Sotelo Ruz (Sara Miquel) apparentemente impazzita confesserà a Guadalupe che Manuela (Sheyla Fariña) e German (Roger Berruezo) sono stati uccisi da Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro); a quel punto la proprietaria del chiosco, in cerca di vendetta per il duplice omicidio, affronterà la nemica con un paio di forbici ma finirà per avere la peggio e verrà strangolata dalla terribile istitutrice…

Le anticipazioni segnalano che Ursula, dando sfoggio della sua solita cattiveria, penserà di incastrare Pablo per il crimine che lei ha compiuto: consapevole del fatto che il ragazzo avesse discusso con la madre sulla possibilità di proseguire nella carriera di fantino, la Dicenta avvelenerà alcuni cavalli del maneggio del Blasco – esattamente come Guadalupe aveva minacciato di fare – e poi farà sì che il cadavere dell’anziana venga rinvenuto nella struttura equestre.

Il commissario Ignacio Del Valle (Victor Huerta), una volta analizzati tutti gli elementi delle indagini, ipotizzerà così che Pablo possa aver strangolato Guadalupe in preda ad un raptus di rabbia, dovuto a quello che la donna aveva fatto agli animali, e lo arresterà con l’accusa di assassinio. Leonor (Alba Brunet) e Rosina (Sandra Marchena) cercheranno di stare al fianco del loro parente ma la sua situazione apparirà disperata, al punto tale che il superiore di Mauro San Emeterio (Gonzalo Trujillo) sembrerà voler persino negare all’accusato il permesso di andare al funerale della sua mamma.

Da una parte Pablo riuscirà a recarsi (ammanettato!) alla funzione religiosa per porgere l’ultimo saluto a Guadalupe, dall’altra i problemi legali del giovane saranno soltanto all’inizio: Beltran, un tuttofare della scuola di equitazione, si presenterà a sorpresa in commissariato e dichiarerà spontaneamente di aver visto il Blasco compiere l’omicidio, al termine di uno scontro al vetriolo con la mamma.

Ovviamente Pablo tenterà di discolparsi immediatamente dalle accuse ingiuste che gli sono state rivolte ma, visto che minaccerà pesantemente il suo accusatore, non farà altro che fomentare l’ira di Del Valle complicando a dismisura la sua già difficile situazione.

Leggi anche...  Anticipazioni Una Vita: primi avvicinamenti tra ELVIRA e SIMON!

Resta quindi da capire come evolverà la storyline: in tal senso, vi anticipiamo che il commissario darà più attendibilità alla testimonianza di Beltran, asserendo tra l’altro che qualsiasi giudice considererebbe l’irruenza di Pablo come un segno della sua evidente colpevolezza. Leonor, invece, crederà ciecamente all’innocenza del suo consorte e gli consiglierà di rivolgersi agli inquirenti con rispetto ed educazione (in modo tale che non possano appellarsi alla sua condotta per condannarlo definitivamente).

In ogni caso, la tensione aumenterà nell’istante in cui Pablo, nel corso dell’ennesimo colloquio con Del Valle, apprenderà che il giudice sta prendendo in considerazione l’idea di punirlo con una condanna perpetua.

L’intervento di Mauro, col passare degli episodi, si rivelerà dunque fondamentale per dare al Blasco una possibilità di salvezza; non è detto però che tutto vada per il verso giusto…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: per seguire tutte le anticipazioni, iscriviti alla nostra PAGINA SU FLIPBOARD

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 287
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *