SACRIFICIO D’AMORE, cast anticipazioni e trama della fiction di Canale 5

GIORGIO LUPANO è Corrado Corradi in Sacrificio d'amore
GIORGIO LUPANO è Corrado Corradi in Sacrificio d'amore

Condividi questa notizia!
  • 147
    Shares

Novità in arrivo nel palinsesto di Canale 5: da venerdì 8 dicembre, partirà infatti in prima serata la nuova fiction in costume Sacrificio D’amore, prodotta dalla Endemol Shine Italy e ideata da Daniele Carnacina; strutturata in 22 episodi di 80 minuti ciascuno, la serie Mediaset avrà come protagonisti Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano.

La storia, ambientata inizialmente nell’Italia del 1913, avrà come sfondo principale il paesaggio delle cave di marmo di Carrara e racconterà il passaggio cruciale tra la Bella Epoque e la disastrosa prima guerra mondiale, circostanza che cambierà radicalmente la vita dei diversi personaggi presenti nella narrazione. La fiction dunque, oltre a districarsi tra le rivolte sociali e le lotte di classe, avrà al centro due grandi storie d’amore accompagnate da un grosso sacrificio…

Silvia Corradi (Francesca Valtorta) ad esempio, nonostante il suo matrimonio “perfetto” con Corrado (Giorgo Lupano), proverà un’immediata passione per Brando Prizzi (Francesco Arca), un cavatore idealista capace di battersi ogni giorno per vedere garantiti i diritti di ciascun lavoratore. La donna perciò, a dispetto della sua apparente felicità al fianco del consorte e del figlio Simone (Tommaso De Tuddo), non potrà fare a meno di innamorarsi dell’altro uomo e questo la porterà ad avere dei grossi problemi con Corrado il quale, proprietario della cava dove lavora proprio Brando, vedrà nascere dentro di sé dei lati inediti ed infimi del suo carattere che lo porteranno a scontrarsi con il dipendente non solo per l’amore di Silvia ma anche per le varie cause sociali (visto che prenderà sempre delle decisioni contrapposte rispetto a quelle del rivale).

Bisognerà inoltre fare attenzione all’amore tra i giovani Tommaso Fabiani (Rocco Giusti), precettore del piccolo Simone, e la domestica Maddalena Prizzi (Desiree Noferini): quest’ultima, sorella del cavatore Brando, dovrà sottostare alle angherie continue della signorina Augusta Maffei (Sara D’Amario), governante della villa dei Corradi dove lei lavora; la stessa Maffei proverà infatti un affetto morboso per il nipote Tommaso e, visto che sarà disposta a commettere pure delle nefandezze per trovare una donna all’altezza del parente, si scaglierà contro la povera Maddalena…

La famiglia portante nella nuova fiction sarà quella dei Corradi: Leopoldo (Paolo Malco), l’arrogante patriarca avido di potere, non perderà occasione per attaccare il primogenito Alberto (Ruben Rigillo), ossia il fratello di Corrado, e lo considererà privo di carattere. Guendalina Volpe (Gaia Messerklinger), figlia di Goffredo (Pietro Genuardi) e moglie appunto di Alberto, verrà travolta da un evento inaspettato che darà uno scossone alla sua vita monotona e porterà alla luce delle novità nella sua personalità complessa e ambiziosa.

Il medico Alessandro Lucchesi (Luca Bastianello), erede dell’anarchico Annibale (Luca Biagini), si muoverà inizialmente nell’ospedale Santa Corona, lo stesso dove lavora come infermiera l’amica Silvia, ed instaurerà un eterno conflitto con suor Agnese (Antonella Fattori), la direttrice della struttura sanitaria senza alcun freno morale per via della sua ricerca spasmodica del potere; la religiosa, proprio per tale ragione, non disdegnerà di utilizzare tutti i segreti che conosce della famiglie potenti per acquisire dei vantaggi. Un oscuro segreto, neanche a dirlo, riguarderà anche Alessandro, che andrà incontro ad un viaggio verso l’inferno non appena lo stesso verrà scoperchiato…

Fanno parte del cast iniziale di Sacrificio d’amore anche Mariella Valentini (sarà Joele Lucchesi), Andrea Montovoli (Saverio Biagi), Nicola Rignanese, Alessandra Costanzo e Chiara Causa; altri interpreti – tra cui Laura Torrisi, Carola Stagnaro, Federica De Benedittis, Roberta Giarrusso e Alex Belli – si uniranno invece alla lista dei personaggi in corso d’opera.

La scenografia della serie è stata interamente ricostruita negli studios di Telecittà, alle porte di Torino. La colonna sonora, realizzata da Massimiliano Pani e Franco Serafini, è cantata dalla magnifica voce di Mina. Oltre alla fotografia curata da Claudio Bellero, i costumi sono stati realizzati dallo storico laboratorio romano Annamode Costumers sotto la supervisione di Rosanna Monti.

Segnate dunque sul calendario l’appuntamento per mercoledì 8 dicembre, giorno in cui avranno inizio le avventure di Silvia, Brando e tutti i personaggi a loro collegati!!!


Condividi questa notizia!
  • 147
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *