Sacrificio d’amore, anticipazioni: NICOLA RIGNANESE e ALESSANDRA COSTANZO saranno VITO e ANNA PRIZZI

Alessandra Costanzo e Nicola Rignanese (Anna e Vito Prizzi) - Sacrificio d'amore
Alessandra Costanzo e Nicola Rignanese (Anna e Vito Prizzi) - Sacrificio d'amore

Condividi questa notizia!
  • 1
    Share

Tutti gli occhi sono ormai puntati sull’esordio di Sacrificio d’amore, la nuova fiction di Canale 5 in onda da venerdì 8 dicembre; i telespettatori dovranno dunque presto abituarsi ai volti di Vito (Nicola Rignanese) e Anna Prizzi (Alessandra Costanzo), due personaggi fondamentali nelle vicende ambientate a Carrara.

Padre di Brando (Francesco Arca) e Maddalena (Desiree Noferini), Vito lavora nelle cave di marmo di Colonnata; completamente dedito alla professione, l’uomo sente sempre la necessità di calmare le asperità di  Brando (il consanguineo perennemente in lotta con i potenti per garantire a se stesso e a tutti gli altri operai i diritti inviolabili). Profondamente segnato dalla morte del figlio Rocco, avvenuta nella sua natia Sicilia, il Prizzi Senior ha sviluppato un forte senso di insicurezza che lo ha convinto a porsi con prudenza di fronte alle battaglie sociali avviate dal suo primogenito. Saggio e responsabile, nasconde tra l’altro il suo buon cuore con ostentando un atteggiamento burbero (visto che considera i sentimenti come un segno di debolezza).

Anna, invece, mette sempre la famiglia al proprio posto ed ama proteggere come una vera e propria “chioccia” il marito e i suoi due figli. Turbata a sua volta dalla terribile morte di Rocco, la donna è apprensiva riguardo la salute dei suoi parenti; questo però, secondo quanto segnalano le anticipazioni, non le impedirà di diventare una risorsa morale per i Prizzi quando sopraggiungerà un periodo terribilmente buio…

Nicola Rignanese nasce a Foggia nel 1965; nel suo curriculum troviamo Cuore scatenato (20o0), Marpiccolo (2009), Qualunquemente (2011) e La nostra terra (2014). Alessandra Costanzo infine, dopo il diploma conseguito nella Scuola d’Arte Drammatica Umberto Spadaro di Catania, oltre a numerose partecipazioni cinematografiche, appare in diverse in fiction italiane: Un medico in famiglia (1999), Raccontami (2006), Viso d’angelo (2011), Squadra Antimafia – Palermo oggi (2013) e I Cesaroni 6 (2014) sono soltanto alcune di esse.


Condividi questa notizia!
  • 1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *