Uomini e donne anticipazioni 5 dicembre: la risposta di Nicolò, le lacrime di Sara

Nicolò Raniolo (Uomini e donne)
Nicolò Raniolo (Uomini e donne)

Condividi questa notizia!
  • 11
    Shares

Uomini e donne torna in onda oggi, 5 dicembre, ancora una volta all’insegna di Sabrina Ghio e della sua scelta. La bella tronista romana ha deciso di chiudere il suo percorso seguendo il suo cuore (andando dunque incontro al sicuro no di Nicolò Raniolo) e, dopo aver preso il coraggio a due mani e aver trattenuto a fatica le emozioni, ha deciso di dirgli tutto quello che ha provato in queste settimane.

La puntata di oggi di Uomini e donne ripartirà proprio da questo momento e dalla risposta di Nicolò che, dopo aver sottolineato che nessuno dei due ha sbagliato, preferisce dire di no per non farla soffrire fuori da qua, visto che non prova quello che lei prova per lui.

Una giostra di emozioni che si chiuderà oggi non senza un filo di polemiche per il comportamento di Nicolò e con i complimenti per quello di Sabrina, coraggiosa e coerente fino alla fine.

Subito dopo, la palla passerà ai nuovi tronisti e al veterano Paolo Crivellin, l’unico ancora rimasto da inizio edizione. Paolo si troverà nuovamente in mezzo a due fuochi, a cominciare da Angela. La corteggiatrice entrerà in studio furiosa per il suo comportamento ma il tronista non sembra da meno: Crivellin aveva apprezzato molto la reazione di Angela in studio, ma non il fatto che non lo abbia voluto incontrare in esterna.

Anche Giorgia e Chiara prendono di mira la razionalità di Paolo Crivellin e le polemiche non mancano, tanto che la stessa Maria De Filippi invita il tronista a seguire i suoi sentimenti per uscire dall’incertezza in cui è caduto.

Tra i nuovi tronisti sarà sicuramente Sara Affi Fella quella che riuscirà a farsi notare per via delle sue lacrime. L’ex protagonista di Temptation Island è stata travolta dalle polemiche per via della sua decisione di accettare il trono pochi giorni dopo la rottura con Nicola Panico e oggi in studio dovrà nuovamente spiegare le motivazioni che l’hanno spinta a farlo. Capitolo chiuso?


Condividi questa notizia!
  • 11
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *