Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: SALLY punta una pistola contro…

Beautiful, anticipazioni americane: SALLY punta una pistola contro…

Sally / Beautiful
Sally / Beautiful

Ve lo avevamo accennato di recente: nelle attuali puntate americane di Beautiful, il ritorno sulla scena di Sally Spectra è partito col botto… quello di un colpo d’arma da fuoco! La stilista infatti ha puntato una pistola contro Wyatt Spencer, in piena crisi dopo essere tornata a Los Angeles (e reduce da una fallimentare quanto breve parentesi a New York).

Come era facile intuire, le cose con Thomas Forrester non hanno funzionato e ciò per un motivo che molti tra i fan del web avevano ipotizzato: il ragazzo ha nuovamente deciso di tornare da Caroline Spencer!

Negli episodi USA, il figlio di Ridge e Taylor poco più di un paio di mesi fa ha portato l’amata Sally con sé a New York con il progetto di avviare un nuovo marchio tutto loro; all’epoca il giovane aveva chiuso con l’ex matrigna, dopo aver scoperto che la sua malattia e la successiva inaspettata guarigione (grazie ad un “trattamento sperimentale”) erano solo il frutto di un inganno.

A quanto pare Caroline, incapace di portarsi dietro quel peso, aveva confessato la verità al padre di suo figlio e lui, rabbioso, era volato a Los Angeles per spiegare tutto a Sally, riuscendo in breve tempo a riconquistarla. Ma evidentemente, scemata la rabbia, Thomas ha voluto fare un nuovo tentativo con Caroline, escamotage che almeno per ora “parcheggia” entrambi i personaggi, visto che per il momento resteranno fuori dallo scenario della soap.

La batosta sentimentale ha avuto un duro impatto su Sally che, spinta dalla depressione, è tornata a Los Angeles, città dove i suoi sogni hanno iniziato ad infrangersi. Il caso ha voluto che la ragazza incrociasse Wyatt Spencer al Bikini Beach Club, dove entrambi avevano da affogare le rispettive delusioni nell’alcool (come già anticipatovi, Wyatt è stato lasciato da Katie Logan).

Sally Spectra ha così sfogato proprio su Wyatt il disprezzo per la dinastia Spencer, visto che due di loro, Bill e Caroline, l’hanno danneggiata in amore e affari. Ormai persuasa di essere stata solo la “distrazione del mese” per Thomas, Sally si è ritrovata senza soldi e non ha neanche il denaro per pagare il conto del bar!

Tale conto – neanche a dirlo – è stato pagato da Wyatt, che poi ha portato una Sally alticcia e depressa a casa propria per darle ospitalità per una notte. Ed è stato qui che, quando una pistola è uscita dalla borsa della stilista, quest’ultima l’ha impugnata puntandola contro Wyatt e, metaforicamente, contro suo padre Bill!!!

Ma state pure tranquilli: nessuno si farà male, anzi Wyatt sarà in grado di offrire a Sally le parole necessarie per iniziare a rialzarsi di fronte alle difficoltà e, sebbene la ragazza non sia affatto alla ricerca di un uomo, tra i due ci sarà un bacio! Ma non sarà l’unico: nel prossimo futuro ce ne sarà almeno un altro e, stando ai primi spoiler, saranno Eric e Quinn a cogliere Wyatt e Sally impegnati in tale effusione: la designer sarà felice all’idea di un futuro coinvolgimento di suo figlio con la Spectra???

Intanto la notizia della decisione presa da Thomas ha iniziato a diffondersi un famiglia, visto che sia Ridge e sia Steffy hanno ricevuto un messaggio da parte del ragazzo. Se ricordate, Ridge era stato pronto a dare la benedizione a Thomas al momento della sua partenza, ma ora ha tirato un sospiro di sollievo nel sapere che il figlio non è più coinvolto con la problematica Sally.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *