Home | NEWS tv | STASERA IN TV, i programmi televisivi di lunedì 17 settembre 2018

STASERA IN TV, i programmi televisivi di lunedì 17 settembre 2018

Film IL LIBRO DELLA GIUNGLA
IL LIBRO DELLA GIUNGLA © 2015 Disney Enterprises, Inc.

Vediamo insieme i programmi tv che andranno in onda stasera, 17 settembre 2018, sulle reti generaliste Rai e Mediaset.

Rai 1 dedica la serata alla seconda puntata della fiction La vita promessa, con Luisa Ranieri e Francesco Arca, mentre Rai 2 punta sul crime con due episodi del telefilm statunitense NCIS – Unità anticrimine. Su Rai 3, dopo l’episodio quotidiano di Un posto al sole, Riccardo Iacona conduce Presa Diretta – La città si cura.

Canale 5 programma il film in prima tv Il libro della giungla (Usa, 2016) con Neel Sethi, Bill Murray, Ben Kingsley, Idris Elba, Scarlett Johansson, Christopher Walken. Italia 1 propone il film Fast and Furious 7 (Usa, 2015). Su Rete 4, dopo Tempesta d’amore e Stasera Italia, Nicola Porro è alla guida del primo appuntamento stagionale con Quarta Repubblica.

Su La 7, infine, Diletta Leotta e Francesco Facchinetti presentano alle ore 20.30 la serata finale della 79^ edizione di Miss Italia.

Per concludere, vi riportiamo il comunicato stampa Mediaset riguardante il film Il libro della giungla, che – come avete appena letto – andrà in onda stasera su Canale 5:

Lunedì 17 settembre, in prima serata, Canale 5 trasmette in prima TV free il live-action campione di incassi “Il libro della giungla”.

Basato sui racconti del Premio Nobel Rudyard Kipling, “Il libro della giungla” si ispira al classico d’animazione Disney, di cui il regista Jon Favreau ha deciso di mantenere gli elementi più scanzonati che hanno reso il cartone animato un cult.

La caratterizzazione dei personaggi, infatti, rispecchia quella che cinquant’anni fa ha fatto appassionare milioni di spettatori in tutto il mondo alle avventure di Mowgli e dei suoi amici.

“Il libro della giungla” è stato realizzato mescolando performance live-action con incredibili ambientazioni digitali e animali frutto di un’animazione foto realistica che i film-maker hanno stilizzato per arricchire la narrazione. Grazie a questo minuzioso lavoro, il film ha vinto il Premio Oscar nella categoria Migliori effetti speciali.

Il film, oltre ad aver convinto la critica e gli addetti ai lavori, ha incontrato il favore del pubblico incassando oltre 960 milioni di dollari al box office.

Il cucciolo d’uomo Mowgli è stato cresciuto nella foresta dalla lupa Raksha e dal branco di Akela secondo la legge della giungla. Per non mettere in pericolo il branco dalla crudele tigre Shere Khan che lo sta cercando, Mowgli è costretto ad abbandonare la foresta per tornare nel villaggio degli uomini.

Il percorso che lo condurrà al mondo degli umani non sarà semplice ma ad affiancarlo ci saranno la pantera nera Bagheera e l’orso Baloo che, attraverso i loro insegnamenti, condurranno Mowgli alla vita adulta.

Mowgli è interpretato dall’esordiente Neel Sethi, l’unico attore umano presente nel live action, mentre attori di primo piano hanno prestato la loro voce per gli altri protagonisti del film. Da Toni Servillo (Bagheera) e Neri Marcorè (Baloo) passando per Violante Placido (Raksha) e Giovanna Mezzogiorno (Kaa) fino ad arrivare al conduttore televisivo Giancarlo Magalli (King Louie).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *