Home | UOMINI E DONNE news, gossip e anticipazioni | UOMINI E DONNE trono classico: LORENZO e la finta scelta, anticipazioni

UOMINI E DONNE trono classico: LORENZO e la finta scelta, anticipazioni

Lorenzo Riccardi / Uomini e donne
Lorenzo Riccardi / Uomini e donne

Nelle scorse registrazioni del trono classico di Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi si è reso protagonista di uno “scherzo” ai danni di Claudia Dionigi e Giulia Cavaglià, le uniche due corteggiatrici rimaste nel suo parterre. Il giovane, in pratica, ha finto di non essere interessato a fare la scelta in prima serata e, per comprendere meglio se le ragazze fossero coerenti con le dichiarazioni fatte qualche settimana prima, ha chiesto a Maria De Filippi di poter simulare il suo ultimo giorno da tronista.

Grazie alle anticipazioni emerse sul web, si intuisce che Lorenzo voleva capire se Claudia e Giulia gli avrebbero risposto no, come dichiarato, nel caso fossero loro la scelta finale. Per riuscire nel suo intento, Riccardi ha dunque fatto comunicare alla ragazze, tramite la redazione, che era ormai giunto il suo epilogo all’interno di U&D e ha chiesto loro di presentarsi in puntata se volevano scoprire con chi volesse stare lontano dalle telecamere.

Col solito modo di fare “burlone” che lo contraddistingue, Lorenzo ha così finto di scegliere sia Claudia e sia Giulia e ha ottenuto due sì come risposta. Da un lato la Dionigi, una volta compreso di essere la protagonista di una crudele gag, si è arrabbiata e se l’è presa col Riccardi, dall’altro la Cavaglià si è mostrata più “fredda” per la situazione venutasi a creare e, oltre a ribadire più volte di volersi auto-eliminare per via della presa in giro appena ricevuta, ha sottolineato che non voleva essere più contattata dagli autori del programma per nessun motivo.

Questo siparietto, in ogni caso, ha permesso a Lorenzo di fare alcune considerazioni sulle sue corteggiatrici: dopo essere riuscito a farla rientrare, il ventiduenne ha ammesso di aver sentito più vero il sì di Claudia e ha ventilato l’ipotesi che quello di Giulia, al contrario, fosse calcolato al fine di ottenere maggiore visibilità. L’accusata, ovviamente, ha respinto le accuse al mittente ma la sua versione non ha convinto appieno il Riccardi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *