Beautiful: sì, CAROLINE morirà e ora si sa il motivo, ecco qual è [Anticipazioni USA]

La morte di Caroline Spencer a Beautiful
La morte di Caroline Spencer a Beautiful

Come già vi avevamo anticipato, la morte che, nelle attuali puntate americane di Beautiful, ha colpito gli Spencer e i Forrester è quella di Caroline, la cui giovane vita si è spezzata precocemente (esattamente come quella della sua omonima zia).


Leggi anche: Beautiful, cosa succede sabato 4 dicembre: Thomas confuso dal manichino di Hope | Anticipazioni


La stilista non avrà scene di commiato col pubblico, anche perché la sua interprete Linsay Godfrey è ormai da mesi impegnata nella soap opera Days Of Our Lives. Dunque la morte del suo alter ego in Beautiful, come già vi abbiamo accennato, è avvenuta off screen.

Beautiful, anticipazioni americane: tutti piangono la morte di CAROLINE SPENCER

All’inizio ci sono state due telefonate che hanno raggiunto Bill Spencer e Taylor Hayes, lasciando i due visibilmente scossi, poi la conferma è avvenuta tramite il ritorno a Los Angeles di Thomas e suo figlio Douglas, in cerca di conforto presso i familiari.

Non si è per ora scesi nei dettagli della scomparsa di Caroline, ma ci si è limitati a stabilire la causa: una morte improvvisa, dovuta ad un trombo coagulatosi nel sangue della ragazza. Un tipo di morte che, a questo punto, sembra non lasciare troppi dubbi o agganci per futuri ripensamenti. Certo, un escamotage di “resurrezione” per rivedere questa morte si potrebbe sempre trovare, tuttavia al momento la decisione sembra di quelle definitive ed irreversibili.

Nei prossimi episodi, Forrester e Spencer si uniranno per una veglia in memoria di Caroline, che già viene pianta dai diversi personaggi. Ora Thomas deve trovare un modo per spiegare a Douglas l’accaduto e, in questo, troverà supporto in Hope: accomunati dai recenti lutti, i due fratellastri avranno modo di avvicinarsi, con la giovane Logan che entrerà in sintonia con il piccolo Douglas.

Per quanto riguarda Bill, l’editore dovrà affrontare questo scherzo del destino con tanti sensi di colpa: in un passato non troppo lontano aveva coinvolto la nipote nell’inganno di una finta malattia ed ora vede nella morte della ragazza una sorta di punizione. Thomas, tuttavia, ha assicurato a Bill che Caroline ha continuato ad amarlo anche quando non se lo meritava e che da tempo lo aveva perdonato per averla usata.

Infine, tra i più coinvolti, c’è ovviamente Ridge, che ospiterà a casa gli incontri collettivi in memoria di Caroline. Ricordando l’ex moglie ha dichiarato: “Ho amato tutto di lei, che ha vissuto a pieno la sua vita: era carica di gioia, risate ed emozioni. Aveva passione per il lavoro, il mondo e le persone nella sua vita. Non ho conosciuto nessun altro come lei e credo che a nessuno di noi capiterà mai più“.

Non è stato dimenticato un piccolo accenno a Rick, che ora vive di nuovo a Parigi e che in questi mesi si sta separando da Maya (quest’ultima teoricamente rimane parte delle vicende della soap, sebbene da quando ha dato la notizia della fine del loro matrimonio è poi ricomparsa solo nella puntata di Natale).

Brooke invece si trovava in viaggio in Europa proprio per far visita al figlio e, nonostante sarebbe voluta tornare per confortare Ridge, lo stilista ha commentato: “Brooke deve concentrarsi solo su Rick adesso“, rimarcando così il passato che a un certo punto ha unito il figlio di Eric e di Brooke a Caroline.

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.