Home | UNA VITA news e anticipazioni | QUESTA SETTIMANA a UNA VITA, anticipazioni fino al 18 maggio

QUESTA SETTIMANA a UNA VITA, anticipazioni fino al 18 maggio

LEONOR e BLANCA / Una vita
LEONOR e BLANCA / Una vita

Eccoci con una nuova settimana della soap Una vita, che vedremo anche (su Rete 4) alle 22,30 di martedì 14 maggio. Vi riepiloghiamo come sempre anticipazioni e trame:

Rosina confessa a Liberto che Flora non le sembra felice con Inigo. La situazione in miniera è sempre più grave, le guardie hanno aperto il fuoco e Blanca è preoccupata per Diego.

Leonor rivela a Blanca che Diego e i sindacalisti in protesta nella miniera si sono rifugiati nelle grotte di una montagna. Carmen origlia la conversazione e informa Ursula. Questa mette in atto un piano per isolare Blanca e toglierle il sostegno delle amiche: riferisce tutto a Jeronimo Ribau, che con le guardie fa irruzione nelle grotte, ferendo e arrestando molti minatori. Lo stratagemma funziona: Leonor si infuria con Blanca, convinta che sia stata lei a fare la soffiata. Rosina ha un attacco di gotta. Martin organizza in segreto le seconde nozze con Casilda. Silvia accetta la proposta di matrimonio di Zavala e si mette subito a indagare, ma Tamayo sospetta di lei. Zavala cerca di corrompere Velilla, figura chiave della guardia reale, ma l’uomo tentenna e il generale ordina a Tamayo di ucciderlo. Blanca inizia a sanguinare e non sente più il bambino muoversi nel grembo.

Il problema di Blanca con il bambino si rivela essere solo un incubo. Samuel la consola, ma lei lo respinge. Martin organizza in segreto le nuove nozze.

Jaime confida a Samuel che vorrebbe allontanare Ursula dalla loro famiglia. Riera, di ritorno da Odessa, rivela a Ursula che i Koval potrebbero trovarsi in Spagna.

Riera e Carmen si incontrano per passare il pomeriggio insieme. Martin chiede a Casilda di risposarlo e lei accetta commossa; finalmente i due avranno una bella cerimonia.

Samuel dice a Ursula che il suo matrimonio è in pericolo e mente a suo padre per proteggere Ursula. Blanca si ribella a sua madre.

Il minatore ferito durante i tafferugli muore in ospedale e i suoi compagni decidono di dirigersi in massa verso la città per protestare. Samuel minaccia di prendere Blanca con la forza.

Zavala e Silvia opteranno per una cerimonia di nozze tra pochi intimi. Il generale chiede ad Arturo di accompagnarla all’altare.

Dopo l’ennesimo rifiuto di Blanca, Samuel la terrorizza. Jaime, incoraggiato da Ursula, decide di parlare con il figlio, ma riesce solo a renderlo ancora più geloso di Diego.

Arturo non resiste più e chiede a Silvia di fuggire insieme. Arrivano ad Acacias i primi operai del giacimento e inizia a crescere la tensione.

Arturo professa il suo amore a Silvia e le chiede di fuggire insieme, ma lei è decisa a portare avanti la missione sposando Zavala. Samuel è sempre più nervoso e intende piegare la volontà di Blanca. Ursula scrive una falsa lettera inviata da Diego a Blanca e la presenta ai signori riuniti per parlare della situazione nel quartiere, asserendo che Diego intenderebbe piombare in calle Acacias alla testa di centinaia di rivoltosi. Leonor si sente tradita da Blanca e la caccia di casa. I manifestanti iniziano a sbarrare i negozi del quartiere, per costringere i proprietari a sostenere il loro sciopero. Scoprendo che Iñigo ha fornito loro gli attrezzi, Leonor è molto colpita. Ursula dà la falsa lettera a Samuel, il quale pensa così che i due amanti intendano rincontrarsi. Il giovane Alday si prepara ad affrontare Diego, progettandone la morte…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *