BITTER SWEET, anticipazioni ULTIME puntate dal 9 al 13 settembre 2019

CAN YAMAN è FERIT a BITTER SWEET
CAN YAMAN è FERIT a BITTER SWEET

Anticipazioni settimanali Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, trame ultime puntate da lunedì 9 a venerdì 13 settembre 2019:


Leggi anche: Bitter Sweet: per CAN YAMAN e OZGE GUREL nuovissima serie in arrivo!


Il rapporto tra Nazli e Ferit va a gonfie vele e il loro amore porta pace e serenità anche nei rapporti con i propri cari, eccetto per la signora Leman che nutre diffidenza nei confronti della nuora e non manca di farglielo notare. Nel frattempo, Hakan continua a tessere la propria tela, cercando di insinuarsi nella Pusula Holdin, grazie all’aiuto di Pelin.

Hakan minaccia di portare il video di Asuman alla polizia, a meno che Nazli non divorzi da Ferit. Asuman in un momento di disperazione sale su un palazzo in costruzione e decide di farla finita. Deniz accorre sul luogo e riesce a persuadere Asuman a non togliersi la vita. Nel frattempo Ferit sta organizzando una serata romantica per fare una vera proposta di matrimonio a Nazli.

Il piano di Hakan sembra funzionare e Nazli è costretta ad allontanarsi da Ferit. Ma lui non sembra voler accettare la separazione. Le spiegazioni di Nazli, infatti, non sono convincenti e Ferit è determinato a non arrendersi finché non scoprirà le vere ragioni del suo allontanamento. Intanto, aiutata da Fatos, Nazli decide di non poter restare con le mani in mano: vuole agire per risolvere la situazione. E così le due amiche decidono di perquisire la casa di Muzzafer.

Ferit cerca ancora di capire quale sia il motivo dell’allontanamento di Nazli, ma senza successo. Intanto Tarik, Engin, Fatos e Manami partecipano a un “escape room” ed Engin scopre di provare dei sentimenti nei confronti di Manami.

Nazli prende coraggio e chiede il divorzio a Ferit, la considera come unica soluzione dopo aver subito un ricatto da Hakan, ma decide di non parlare di questo a Ferit. Hakan ricatta anche Leman, la madre di Ferit, dicendole che, se lei avesse preso Bulut in affido, lui avrebbe detto a Ferit che suo padre ha ucciso il padre di Hakan perché era l’amante della madre. Nazli scopre che Pelin ha degli accordi con Hakan e così Ferit decide di non farla più lavorare alla Pusula Holding con lui. Alla fine Ferit e Nazli arrivano in tribunale per il divorzio. Fatos si rende conto di essere innamorata di Tarik.

Nazli e Ferit sono in causa per chiedere il divorzio, ma il giudice non ha accettato richiesta e ha imposto loro di fare terapia di coppia: solo dopo la valutazione della psicologa emetterà la sentenza definitiva. Hakan perciò non ha ottenuto ciò che sperava, ma questo non lo ha fermato. Vuole riprendersi Bulut e farà di tutto per vincere la causa.

Ferit e Nazli riescono finalmente a riconciliarsi grazie a Bulut. Asuman decide di raccontare tutta la verità a Ferit. Quest’ultimo promette che Hakan dovrà vedersela con lui e che Asuman non andrà in prigione. Il giorno seguente Asuman, che finalmente si è tolta un grosso peso, decide di raccontare tutto anche a Deniz.

Ferit, Deniz e tutti gli altri scoprono che Hakan è il responsabile della morte di Demir e Zeynep. Hakan, una volta con le spalle al muro, va fuori di testa e decide di andare ad uccidere Nazli per vendicarsi di Ferit, al quale rivelerà tutta la verità sui loro padri. Dopo una colluttazione, Ferit ha la meglio e Hakan viene arrestato. Successivamente viene arrestata anche Demet.

È l’ultimo giorno dell’anno e Deniz ha organizzato una grande festa nel suo locale. Tra un concerto e l’altro, a ritmo di musica, ogni pezzo torna al suo posto. Ciascuno ha trovato la propria metà, i cattivi sono stati sconfitti e una nuova vita, in questo nuovo anno, aspetta solo di essere vissuta!

Durante i festeggiamenti per la notte di Capodanno, i ragazzi si divertono a fantasticare sulla loro vita. Intanto, tra una canzone e l’altra, Nazli annuncia a Ferit di essere incinta. Fine della serie!

Bitter Sweet: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci, vi aspettiamo!