IL SEGRETO, anticipazioni e trame puntate dal 6 al 12 ottobre 2019

Antolina
Antolina

Anticipazioni e trame settimanali telenovela Il Segreto da domenica 6 a sabato 12 ottobre 2019:


Leggi anche: Il Segreto anticipazioni: PABLO, esplode la fabbrica e…


Mentre Alvaro fa sapere ad Isaac che Antolina non era ancora incinta al momento del matrimonio, la perfida Ramos grida in piazza la verità sull’eredità di Elsa, insultandola di fronte a tutti i vicini. Julieta e Saul lasciano Puente Viejo.

Prudencio deve decidere se prestare 500 pesetas a Lola, una ragazza in procinto di contrarre matrimonio. Zabaleta, intanto, dice a Isaac che la versione di Alvaro sulla gravidanza di Antolina potrebbe corrispondere a verità.

Francisca esige che Prudencio, grazie alla sua nuova attività di strozzino, le riferisca tutto ciò di importante succede a Puente Viejo. Il sergente Cifuentes non crede alla colpevolezza del fuggitivo Saul nella morte dei Molero, ma annuncia a Carmelo che molto probabilmente la confessione firmata dell’Ortega servirà a far chiudere il caso. Intanto Severo è sempre più preoccupato per le sorti della sua risaia.

Nel corso di una cena in cui sono presenti anche Marcela e Matias, Isaac sbugiarda Antolina e le mette davanti la cartella clinica in cui Alvaro attestava che, al momento dell’aborto, fosse incinta di sole 12 settimane; la Ramos continua a negare, ma il Guerrero non crede ad una sola delle sue parole.

Severo chiede a Prudencio un prestito di 3000 pesetas. Preoccupato per l’amico, Carmelo chiede a Meliton di osservare il Santacruz senza dare troppo nell’occhio. Data l’improvvisa partenza di Roberto, Maria accetta di restare a Puente Viejo.

Adela riceve un richiamo, dove viene invitata a smetterla di dare ai suoi alunni insegnamenti liberali e contrari al regime; grazie a Zabaleta, Isaac ha il sospetto che il padre del bambino di Antolina sia Juanote, un uomo molto malato. Il Guerrero si mette subito sulle tracce dello sconosciuto e lascia Puente Viejo per qualche giorno.

Don Berengario consiglia a Prudencio di prestare il denaro a Severo, visto che in caso contrario la sua impresa potrebbe fallire.

Lola inizia ad evitare Prudencio, così come Maria rifiuta l’idea che Esperanza e Beltran diventino gli eredi di Francisca; Severo pressa Prudencio per avere una risposta sul prestito che gli ha chiesto. L’Ortega non sa però come agire perchè è ancora comandato da Francisca.

Alcuni sovversivi circondano la scuola di Puente Viejo, impedendo ad Adela di lasciare la struttura. La protesta si sposta in piazza, luogo in cui Francisca interviene in favore della maestra.

Il segreto: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Saul e Julieta inviano una lettera: sono arrivati, sani e salvi, a Roma. Gracia chiama Dolores, annunciandole che ritarderà di qualche giorno il suo ritorno nella cittadina.

Prudencio chiede apertamente a Lola se lo sta evitando. Poco dopo, la Montenegro invita l’Ortega a concedere il prestito a Severo, chiedendogli come assicurazione i documenti dei suoi possedimenti. Antolina ed Elsa litigano in maniera accesa nella locanda.

Meliton sospetta che Severo abbia problemi economici e lo dice a Carmelo. Marcela tenta disperatamente di far ragionare Antolina, che continua a dire che la cartella clinica della sua gravidanza è stata alterata da Alvaro.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI