Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: FILIPPO rivede SERENA, guerra o pace?

Un posto al sole anticipazioni: FILIPPO rivede SERENA, guerra o pace?

SERENA / Upas
SERENA / Upas

A Un posto al sole, gli ultimi mesi sono stati segnati dai forti disaccordi tra Filippo (Michelangelo Tommaso) e Serena (Miriam Candurro). Come ben sappiamo, la situazione della coppia è stata condizionata pesantemente dall’intromissione di Leonardo (Erik Tonelli), il “sosia” di Tommaso, che ben presto si è invaghito della signora Sartori.


Leggi anche: Daydreamer anticipazioni: LEYLA dice a SANEM che ama EMRE


Da quel momento in poi i dissapori tra i due coniugi sono aumentati a dismisura, complici anche i malumori professionali di Serena: la ragazza si sente quasi “di troppo” nell’attività aperta con Filippo e con Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli), tanto che preferirebbe ripescare il suo vecchio progetto – non condiviso dal marito – di aprire un b&b.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Nei prossimi giorni questa storia tornerà in primo piano: ora che Leonardo si è allontanato da Napoli, sembrano esserci tutti i presupposti affinché il “principe azzurro” della soap e la sua dolce metà ritrovino un certo equilibrio.

Ma sarà davvero così? Le anticipazioni indicano che a fine mese Filippo tornerà da un viaggio di lavoro e sarà in procinto di rivedere Serena, auspicando che il tempo abbia sciolto la tensione. In effetti assisteremo inizialmente ad una cena in famiglia piuttosto piacevole, salvo poi scoprire che qualcosa impensierisce il Sartori. Non è affatto detto, insomma, che le cose migliorino: cosa succederà?

Avremo tempo per scoprirlo: pare che nei prossimi mesi Filippo e Serena saranno più che mai al centro della scena. Quanto a Leonardo, dimenticatevi pure di lui… ma magari non troppo!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

13 Commenti

  1. Ma la pesantezza di Filippo? Insomma alla fine lui si è giocato tutti i soldi senza pensarci un attimo e ora cosa vuole? Essù

  2. Quanto a Leonardo, dimenticatevi pure di lui… ma magari non troppo!

    C’è da chiedersi che senso abbia fare intervenire un personaggio per utilizzarlo come pretesto per creare una situazione di attrito fra i due coniugi. Secondo me, personaggi e interpreti andrebbero utilizzati meglio.

  3. Sono d’accordo con Grandharva! No, per favore, non fatemi pensare che il personaggio di Leonardo ha avuto l’unica funzione di mettere in crisi serena e Filippo,! Marco, scusa, ma dissento da quanto hai scritto:Filippo ha commesso un unico errore e non si è mai tirato indietro sul lavoro e, se vogliamo, non ha mai fatto un torto alla moglie, al contrario di altri mariti o compagni che non si tirano indietro davanti a qualche allettante occasione! Lui rifiutò, garbatamente, le avances di Miriam, se ricordi.Il punto è un altro e bisogna trovare il coraggio di dirlo:le trame hanno tutte, quale più, quale meno, il sapore di visto e stravisto, eccetto quella di Marina e di suo padre Arturo che ci ha lasciati troppo presto.Non si può incolpare Filippo solo per aver dato la preferenza (dati oggettivi alla mano), al progetto del padre invece che al” sogno” della moglie!

  4. Filippo non ha mai tradito Serena
    Lei lo ha tradito ben due volte

    Spero anche io che Leonardo non sia stato costruito solo per mandare in crisi la coppia, a sto punto sarebbe meglio farli lasciare dando un senso minimo al suo ingresso. Io però penso che Leonardo fa parte di un piano, non credo che gli autori abbiano scelto un attore simile all’interprete di Tommaso solo per la storia del rapimento.

  5. Beh, Frank, il senso minimo all’ingresso di Leonardo, in verità, sta nelk’evidente attrazione che Serena ha provato per lui, data la sua somiglianza con Tommaso, al quale Leonardo somiglia non solo nelle fattezze, ma anche nel carattere e nello stile di vita, anche se per noi c’è poco” gusto”, in questo.Mi pare di aver letto che la crisi tra Serena e Filippo durerà a lungo, quindi, qualcosa ancora dovrà accadere, forse anche l’ingresso di altri personaggi che potrebbero spiegare più dettagliatamente tutti i particolari del rapimento e della morte di Tommaso, perché, pur senza alcun elemento concreto, continuo a pensare che Leonardo non ha raccontato tutta la verità è non vorrei che Serena, per un motivo o per un altro, facesse qualche colpo di testa, rimettendoci anche dei soldi.Sia chiaro che queste sono solo mie supposizioni.

  6. Arrivare a riesumare Tommaso solo per farci sapere che è morto, creare un personaggio un po’ sulla sua falsa riga come è stato con Leonardo,tutta la storia del rapimento e di Ferri e Filippo che vanno fino in messico, per poi finire con la solita Serena che fa l’oca con il tizio di turno (ma non si ricorda che spaccia??) Io BOH!!! Partono in pompa magna e poi si perdono per strada

  7. Anche secondo me Leonardo sarà protagonista di vicende più allettanti. Credo sappia qualcosa di non ancora detto… forse su Tommaso, a mio avviso ancora in vita

  8. Serena è un personaggio volubile, ingenuo e un po’ stupidino, ma ultimamente hanno davvero esagerato con lei. Ultimamente l’hanno veramente rappresentata come un’adolescente alle prima cotte…concordo che sono stati usati tutti male, questi personaggi. Io tempo fa scrissi per boutade e per scherzare che Serena sarebbe dovuta partire con Leonardo in un giro del mondo in barca a vela adeguatamente rappresentato…però a questo personaggio non le farebbe male un giretto con qualcun’altro, perché sta ragazza ha proprio voglia di leggerezza e di camminare da sola. Mi pare si senta soffocare nel fare la brava mammina e la brava fidanzatina di Filippino, al quale invece serve una un po’ più energica che lo trascini.

  9. Sì, Fred, in effetti, Serena ha voglia di leggerezza e di camminare da sola, e posso anche comprenderla, dal momento che ha saltato a pie pari tutta l’adolescenza e sappiamo bene per quali motivi che non sto a ripetere.Tutti i personaggi di questa trama sono stati usati male, hai ragione e anche la causa (apparente) della crisi tra Serena e Filippo è inconsistente:ma che senso ha mettere fuori casa un marito, perche’lui ha scelto di partecipare al progetto del padre (che sta andando molto bene), invece del tuo “sogno”di moglie? È chiaro che le ragioni sono altre e più profonde! Giovanna, lo abbiamo già detto, più volte che questa trama, iniziata in pompa magna, tra Messico, spacciatori spietati e ” rapimento e riscatto” si è progressivamente sgonfiata e, finirà, ridotta alla solita Serena che prende una cotta adolescenziale; che tristezza.Davvero mi auguro che Leonardo sveliamo o meglio, sia costretto a svelare qualcosa di inedito, in negativo, purtroppo, temo, ma non venga ridotto a semplice figurante evasione di Serena che, è vero, non sopporta più il ruolo di mogliettina e mammina.Ci tornerà, ovviamente, pronta a viverlo fino in fondo, ma, adesso, ha voglia di” un tuffo dove l’acqua è più blu” e, sinceramente, vorrei vedere, per una volta, anche Filippo trascinato da una donna energica, volitiva, fuori dagli schemi.Non so se avete notato lo shate:siamo ormai sul 6.5%, siamo arrivati al 7% solo in occasione della morte di Arturo e un paio di giorni fa.Più chiaro di così. ..

  10. Dimenticavo:aver taciuto a Filippo che Leonardo spacciava, rischiando una denuncia se non l’arresto per tutti i Ferri-Sartori, questa, purtroppo è davvero un tipica grave leggerezza da adolescente che non mi sento di perdonare a Serena.

  11. Lasciando perdere la questione trading, b&b e chartering vari, Filippo è cmq molto pesante, ma Serena non è da meno!
    Per quanto riguarda Leonardo anch’io spero torni in gioco per trame ben più interessanti ed avvincenti, magari per qualcosa di legato a Tommaso. Avrei voluto vedere più l’instaurarsi di un rapporto fra lui e Ferri che mi era sembrato alquanto provato inizialmente dalla morte (presunta) di Tommaso anziché vederlo coinvolto in un’infatuazione per serena allo scopo di fare scoppiare la coppia più noiosa di Posillipo… (De gustibus ovviamente…)

  12. Una coppia che ho SEMPRE trovato noiosa, priva di emozione, senza sale. Tutti i personaggi di Upas sono stati protagonisti di trame noiose, ma anche di storie appassionanti che ci hanno emozionati…tutti tranne questi due, che non mi hanno mai trasmesso nulla. Lei poi, più passano gli anni meno mi piace sia come personaggio che come attrice. Un personaggio lagnoso, molle, volubile, incastrato nel ruolo della piccola fiammiferaia e una recitazione languida e stucchevole. Bocciatissima

  13. io invece continuo a sperare in una evoluzione drastica del personaggio serena. da adolescente melensa e senza carattere in una tigre che un pò alla volta impara a tirare fuori gli artigli. faccio il tifo per questo, altrimenti il personaggio non ha più niente da dare alla narrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *