Una Vita anticipazioni: SAMUEL minaccia CESAREO

SAMUEL (Una vita / Acacias)
SAMUEL (Una vita / Acacias)

I sensi di colpa di Cesareo (Cesar Vea) saranno una parte fondamentale dei prossimi episodi italiani di Una Vita; il vigilante inizierà infatti a diffidare di Samuel Alday (Juan Gareda) e, proprio per questo, ventilerà l’ipotesi di non farsi più corrompere da lui.


Leggi anche: UNA VITA, anticipazioni puntata di mercoledì 12 e giovedì 13 maggio 2021


Tutto ciò, ovviamente, farà da apripista ad una serie di eventi drammatici nella telenovela.

Una Vita, news: Padre Telmo vuole incastrare Samuel

Se si dà uno sguardo alle anticipazioni, è chiaro che tutto comincerà nel momento in cui Samuel, utilizzando i suoi soliti stratagemmi, farà sì che Lucia Alvarado (Alba Gutierrez) creda di essere stata violentata da Padre Telmo (Dani Tatay).

Quest’ultimo, fin dall’inizio, asserirà di essere innocente riguardo all’accusa che gli è stata rivolta, anche se non riuscirà a comprendere per quale ragione si sia risvegliato senza vestiti su un giaciglio con l’ereditiera al suo fianco.

Analizzando più approfonditamente la situazione, il sacerdote avrà come il sentore che il responsabile di tale inganno sia proprio Samuel, ma non avrà abbastanza prove per dimostrarlo e, come se non bastasse, il cattivo si avvarrà dell’aiuto di Alicia Villanuova, una vecchia conoscenza dello stesso Telmo, per incastrarlo ulteriormente.

Insomma, tutto andrà a discapito del parroco di Acacias, il quale a sorpresa otterrà egualmente dal priore Espineira (Juan Carlos Talavera) il permesso di restare nel quartiere.

Una Vita, trame: la morte dell’autista Gutierrez

Occhio dunque ai prossimi passaggi della trama. Dopo aver condotto le sue personali indagini, Telmo si convincerà che Samuel abbia corrotto l’autista che, nel giorno incriminato, lo ha portato nella chiesetta abbandonata (quella in cui lui e Lucia sono stati ritrovati privi di abiti).

In pratica, il Martinez ipotizzerà che l’Alday possa essere arrivato sul luogo prima di condurre lì il priore Espineira, in modo tale da aggiungere una sostanza narcotizzante nell’acqua bevuta da lui e dalla Alvarado ed inscenare il sopracitato abuso.

In tal senso, è bene specificare che Telmo rintraccerà Gutierrez, il misterioso autista, ma Samuel – confidando nell’aiuto dello strozzino Jimeno Batan – si libererà di lui, uccidendolo prima che sia troppo tardi. Partendo da questi presupposti, Cesareo comincerà così a sentirsi in colpa…

Una Vita, spoiler: Samuel ricatta Cesareo

Eh sì: dato che Samuel l’aveva incaricato di trovare un falso autista che potesse parlare con Felipe (Marc Parejo) e Celia (Ines Aldea) al fine di ritardare le ricerche degli “scomparsi” Telmo e Lucia, il vigilante avrà il sospetto che sia proprio il signorino il mandante dell’assassinio di Gutierrez.

Oltre a scusarsi con Ursula (Montse Alcoverro) per averla trattata in malo modo sempre su ordine dell’Alday, Cesareo si recherà dunque in chiesa per confessarsi e dirà a Telmo di aver permesso ad una persona cattiva di agire indisturbata…

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Spinto dal prete, Cesareo deciderà quindi di andare alla polizia per parlare apertamente dei crimini che ha commesso per conto di Samuel, ma purtroppo non potrà portare a termine il suo intento: l’Alday, infatti, lo raggiungerà nel vicolo di calle Acacias, spingendolo a stare zitto se non vuole rischiare di perdere la sua stessa vita.

Da un lato, il vigilante cadrà nella trappola, dall’altro Telmo sarà sempre più sul piede di guerra contro Samuel…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.