Home | UNA VITA news e anticipazioni | QUESTA SETTIMANA a UNA VITA, le anticipazioni fino al 9 novembre

QUESTA SETTIMANA a UNA VITA, le anticipazioni fino al 9 novembre

Una vita / Acacias 38
Una vita / Acacias 38

Vi riepiloghiamo le anticipazioni della telenovela Una vita per questa settimana, ricordandovi che ancora una volta ci sarà il bonus del martedì sera: un maxiepisodio di due ore su Rete 4 nella serata di martedì 5 novembre. Ecco gli spoiler fino a sabato 9:

Mentre don Telmo confida a Lucia i suoi sentimenti per lei, l’intero paese è in subbuglio per la scomparsa della ragazza. Liberto rivela a Felipe la verità su Higinio.

Samuel dice al priore che intende rivelare la verità se non gli dirà dove si nasconde don Telmo. L’accordo per l’eredità di Casilda salta a causa dell’avidità di Maria.

Casilda saluta Servante e le compagne della soffitta prima di partire con la madre. Intanto, Higinio e Maria organizzano la fuga. Espineira e Samuel raggiungono l’eremo e trovano Lucia intontita e senza vestiti accanto a Telmo. Samuel accusa il prete di avere approfittato della donna, ma Telmo non ricorda nulla. Dopo avere riportato a casa la ragazza, il giovane Alday la convince a non raccontare nulla per il suo bene. Espineira interroga Telmo e il sacerdote nega di avere toccato Lucia, ma non riesce a dare una spiegazione convincente. Casilda comunica a Maria di voler rinunciare all’eredità e Higinio sente tutto. Per tirare su di morale Servante, Leonor decide di mettere subito in scena l’opera in suo omaggio; Ramon scopre che lo spettacolo sarà rappresentato in mezzo alla strada e proibisce a Trini di recitare. Lucia non si sente bene e sviene davanti a Celia e Felipe.

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Dopo aver origliato la conversazione tra Casilda e la madre, Higinio perde il controllo e aggredisce la ragazza, insultandola e sbattendole in faccia non solo che lui e María l’hanno manipolata per sottrarle l’eredità ma che hanno anche mentito riguardo alla paternità di Maximiliano; Casilda racconta tutto a Rosina, che la riprende a lavorare come domestica e decide di tornare a vivere con la famiglia nell’appartamento di Acacias, lasciato libero dal finto medico, non prima di averlo svaligiato. Espineira proibisce a Telmo di tornare ad Acacias e gli preannuncia il deferimento del caso a un tribunale ecclesiastico. L’opera di Leonor va finalmente in scena, davanti a un commosso Servante e ai residenti di Acacias che, a eccezione della sarta bigotta, sembrano apprezzare molto la rappresentazione, nonostante lo scioccante bacio finale tra Flora e Carmen.

Samuel riesce a dissipare i dubbi che nutre Lucia nei suoi confronti. Il priore impone a Telmo di rinunciare alla sua parrocchia e di non farvi più ritorno.

Don Telmo decide di non lasciare la sua parrocchia per difendere il proprio onore e il priore chiede a Lucia di testimoniare contro di lui nel processo.

Lucia si rifiuta di testimoniare contro padre Telmo in tribunale e Samuel le presenta Alicia Villanueva, un’altra presunta vittima della lussuria del sacerdote.

Flora decide di entrare in una compagnia teatrale amatoriale.

Samuel presenta a Lucia una donna che le racconta di aver subito una violenza da parte di Telmo, e che l’uomo è rimasto impunito.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *