Home | UNA VITA news e anticipazioni | Una Vita anticipazioni: SAMUEL si libera di JIMENO BATAN e…

Una Vita anticipazioni: SAMUEL si libera di JIMENO BATAN e…

Samuel Alday
Samuel Alday

In seguito al tentativo di matrimonio fallito con Lucia Alvarado (Alba Gutierrez), Samuel Alday (Juan Gareda) dovrà guardarsi le spalle da Jimeno Batán (Juan Carlos Talavera) nel corso delle prossime puntate italiane della telenovela Una Vita.


Leggi anche: Tempesta d’amore, anticipazioni italiane: Annabelle tenta la fuga, ma poi…


Visto che non potrà più accaparrarsi parte del denaro dei Marchesi di Valmez, lo strozzino ricorrerà a dei metodi estremi per spingere l’Alday a fare quello che vuole…

Una Vita, news: Batán tiene sotto scacco Samuel

Se si dà uno sguardo alle anticipazioni si scopre che Batàn, già piuttosto arrabbiato per le nozze saltate, se la prenderà ulteriormente con Samuel quando Telmo (Dani Tatay) e Lucia riusciranno a dimostrare che è stato Filo, uno dei suoi scagnozzi, ad uccidere Fra Guillermo (Quim Dotras), crimine del quale era stata messa ingiustamente accusata Ursula Dicenta (Montse Alcoverro).

Visto che si troverà costretto a rinunciare al suo uomo, prima arrestato da Mendez (David Garcia Intriago) e poi latitante, Jimeno sosterrà che l’assenza di Filo gli causerà diversi problemi con i suoi debitori, circostanza che lo spingerà a ricattare l’Alday e a convertirlo nell’esecutore materiale dei suoi castighi agli inadempienti. Partendo da questi presupposti, la situazione non farà altro che complicarsi…

Una Vita, news: Samuel “costretto” a uccidere per conto di Batàn

Nello specifico, tutto partirà nel momento in cui Batan ordinerà a Samuel di uccidere la figlia quindicenne di un ministro che non ha rispettato i termini del pagamento che aveva pattuito con lui. Dopo che avrà tentato invano di convincere il suo “ricattatore” a non sacrificare un’innocente, l’Alday fingerà di essere stato aggredito prima di portare a termine l’ingrato compito. Tuttavia, l’usuraio non crederà a quella scusa e gli consegnerà nuovamente la pistola per consentirgli di portare a termine il suo incarico.

Dato che oramai sarà completamente con le spalle al muro, Samuel lascerà in seguito intendere a Batan di essersi liberato della ragazzina, ma il criminale scoprirà subito il suo tranello quando, il giorno successivo a tale dichiarazione, si recherà a casa del ministro e scoprirà che è scappato insieme alla sua famiglia, avvenimento che gli farà pensare che l’Alday lo abbia avvertito per non trovarsi costretto ad uccidere la figlioletta.

Una Vita, spoiler: la strana morte di Batán

Occhio quindi al clamoroso colpo di scena: il giorno seguente all’ennesima discussione con Samuel, Batàn verrà ucciso all’interno della chiesetta di Acacias. Come da prassi, Mendez avvierà immediatamente le indagini e troverà una lettera, scritta apparentemente dal deceduto, in cui Jimeno sosterrà di essersi ucciso perché Telmo minacciava da tempo di rivelare i suoi segreti, appresi tramite il sacramento della confessione.

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Tale epistola, inspiegabilmente, finirà immediatamente sui giornali e metterà nei guai Telmo, in procinto di aprire un’associazione benefica con Lucia e Fra’ Bartolomè.

Riunendo tutti i tasselli del puzzle non sarà quindi difficile capire che c’è Samuel dietro l’assassinio di Jimeno Batán, ma quali saranno le sue intenzioni? Per adesso, possiamo anticiparvi che il perfido Alday incontrerà nuovamente il priore Espineira (Josè Luis Lozano)…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *