Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole: SERENA affronta la solitudine? Anticipazioni

Un posto al sole: SERENA affronta la solitudine? Anticipazioni

Upas / SERENA
Upas / SERENA

Attimi di tristezza nelle prossime puntate di Un posto al sole? Nei prossimi giorni assisteremo soprattutto alla resa dei conti tra Marina (Nina Soldano) e la colpevole dell’omicidio di Sebastiano, ma poi la scena si concentrerà su Serena (Miriam Candurro). La giovane Cirillo, infatti, avrà un dilemma da risolvere.

Già sappiamo che a Upas entrambi i componenti della ex-coppia hanno trovato dei nuovi riferimenti: Filippo (Michelangelo Tommaso) sta vedendo la skipper Cristiana (Debora Franchi), mentre Serena sta assiduamente frequentando Leonardo Arena (Erik Tonelli). E proprio quest’ultimo farà presto cadere in crisi la sua amica…

Le anticipazioni indicano infatti che lo stesso Leonardo dovrà raggiungere quanto prima la Sicilia per lavoro e chiederà a Serena di raggiungerlo, ma lei sarà in forte dubbio se accettare la proposta o meno!

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Anche se gli spoiler non ci rivelano quale sarà la risposta, ci parlano di uno stato d’animo che non sarà dei migliori: Serena, infatti, dovrà avere a che fare con la solitudine a cui le sue scelte l’hanno condotta e in settimana inizieremo anche a vederla dispiaciuta per l’estrema freddezza di Filippo.

Come evolverà la situazione? Probabilmente dovremo aspettare non pochissimo per capire quale direzione prenderà la storyline: come già sappiamo, l’emergenza Coronavirus ha imposto lo stop alle riprese e così Un posto al sole proporrà puntate inedite solo fino al 10 aprile (in attesa ovviamente che l’incubo che stiamo vivendo sia alle nostre spalle).

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

15 Commenti

  1. Nel giro di qualche mese sono riusciti a farmi detestare sia Filippo che Serena, lui soprattutto che va facendo morali a tutto spiano, ma si è già concesso ben due altre donne, per lo meno Serena si è fermata a qualche bacio. Sinceramente, assodato che non c’è più nulla da fare, preferisco il pragmatismo di Ferri che tenta di preservare l’attività di chartering dalle beghe coniugali del figlio, piuttosto che i due furboni che usano ogni scusa per farsi ripicche, a maggior ragione che a Serena delle barche non è mai fregato nulla

  2. Giovanna, non si può dire che Filippo sappia ciò che sappiamo noi, ma solo ciò che ha visto e sfido chiunque a non pensare ciò che lui pensa, avendo visto, per due volte, il sosia di suo fratello uscire da casa propria, la seconda volta, poi, di prima mattina. Miserello, poi, l’espediente usato per ritenere Filippo un fedifrago, rendendo visibili le sue ” gesta”, mentre, a Serena, il copione ha assegnato solo una frase, vagamente indicativa:” Ci vedremo non qui, a casa, né al B&B”, rivolta a Leonardo. Frase, poi, rivelatasi non seguita dai fatti, perché ieri sera Leonardo si è presentato proprio al B&B.Concordo sul pragmatismo di Ferri che sto difendendo con convinzione, perché vuole, giustamente salvaguardare la sua creatura (e creatività) del chartering dalle beghe coniugali del figlio.Francamente, se Filippo ed ex moglie si dileguassero per un po’, non credo che mi dispererei. A proposito:si dilegueranno tutti, per un po’:devo ancora abituarmi all’idea!

  3. patricia morelli

    ….a proposito dopo il 10 aprile,avremmo communque le nostre puntata veroooooo…????

  4. Avremo le repliche dal marzo del 2012, non dalla prima puntata, come tanti di noi avrebbero voluto, perché i diritti sono stati ceduti dalla Rai a TeleMontecarloa quanto ho letto.

  5. Al netto delle ragioni e dei torti di ciascuno, Filippo e Serena, dopo essersi a lungo studiati e messi alla prova vicendevolmente, misurando, fino al logoramento (mai quanto il nostro), quale vero interesse ci fosse l’uno per l’altro, sembrano giunti (o quasi) a una situazione di sospensione. Entrambi temono di perdersi definitivamente, ma nessuno dei due vuole apertamente cedere per primo: appena uno tenta l’avvicinamento, l’altro scappa possibilmente ancora più lontano, ma mai abbastanza.
    Ora, usando una metafora, si puo’ dire che gli autori li tengano legati alle due estremità di un elastico che adesso è quasi al massimo della sua estensione. Non restano che tre possibilità: tirarlo ancora un po’ e romperlo, lasciarlo andare pian piano con molta delicatezza, o mollarlo bruscamente.
    Serena, come si è visto, sta facendo terra bruciata attorno a sé e rischia di finire come un albero che si erge in mezzo a una landa desolata. Leonardo pare voglia metterla alla prova tentando di tirarla definitivamente a sé, ma ho l’impressione che lei non sia disposta a seguirlo, guardando da quella parte la nebbia è ancora molto fitta e le fa un po’ paura. A questo punto mi viene anche da pensare che, tutto sommato, il ruolo del losco dongiovanni stia per esaurirsi e che lei, sotto sotto, lo abbia usato. Un po’ per
    autocompiacimento, ma soprattutto per la sua battaglia contro Filippo (ma non ne sono del tutto sicuro, almeno non della sua consapevolezza). Quest’ultimo, tra impegni di lavoro e scappatelle marinare, senza di lei, apparentemente, sembra potersela cavare meglio, anzi dà proprio l’impressione di aver ritrovato la leggerezza e il brio di quando era più giovane, ma dura poco, finita la distrazione il pensiero poi corre da lei e si incupisce di nuovo. È ancora legato a Serena, nonostante tutto. Basta anche solo ricordare quel suo tentativo impacciato di farla desistere dal cedere le quote della società, per non avere dubbi.
    Pero’, per tornare alla metafora dell’elastico, qualche dubbio invece ce l’ho nello scegliere una delle tre ipotesi. I fatti più recenti rendono più probabile la prima, la scelta di Serena di offrire il posto di baby sitter a Clara all’insaputa di Filippo non favorirà di sicuro la loro riconciliazione. Nonostante ciò, propendo più per la terza, quella della brusca rappacificazione. Un po’ perché, come ho già detto tempo fa, non credo del tutto alla loro separazione definitiva, poi perché in questo modo nessuno dei due ne verrebbe fuori nettamente sconfitto, malconci si, ma in ugual misura; e un po’ perché penso che solo un fatto improvviso e di una certa rilevanza possa porre fine ai loro contrasti. Ma, per adesso, non sono in grado di spingermi oltre.

  6. correggo: il pensiero di Filippo poi corre a lei …

  7. Ciao, Zorzi! Concordo con le tue affermazioni ed i tuoi dubbi; l’improvvisa assunzione di Clara quale babysitter di Irene, secondo me, è l’espediente usato dagli autori per coinvolgere anche i Sartori nella maxitrama camorristica della quale , data l’attuale situazione sanitaria, chissà quando avremo modo di essere partecipi ed è a questo scopo che è stata decisa, camuffata da gesto di ribelle impennata di autonomia, da parte di Serena.Suggestiva, la tua metafora dell’elastico, davvero! Come dicevo, finora ed ancora per qualche puntata (peccato fermare adesso! ), sono state e saranno posizionate le pedine che si muoveranno in una ipotetica partita a dama (anch’io amo le metafore),dagli sviluppi e dagli esiti ancora impensabili, anche se, in parte prevedibili.Prevedo che molte situazioni non saranno più come prima, per i Ferri-Sartori, ovviamente, ma non certo solo per loro.Propendo anch’io per una riappacificazione improvvisa, dovuta ad un evento drammatico, uno di quei fatti che ognuno pensa, inconsciamente, possano capitare agli” altri” ma, quando capitano a noi, pongono i riflettori su chi o cosa è davvero importante, essenziale.Il ruolo di Leonardo, di avventuriero senza radici ,si è già esaurito, visto che il ragazzone è il rampollo di un’agiata famiglia borghese e sono certa che si esaurira’anche quello di losco dongiovanni , il cui carattere, secondo me, fa ricordare troppo a Serena la pazza imprevedibilità e la disordinata estrosita’di madre e sorelle, aspetti del carattere a lei estranei, accettando i quali si troverebbe ad improvvisare la vita, mentre ciò che più desidera, per indole, è proprio una tranquilla rispettabilita’e prevedibilità di eventi, dai quali si sente rassicurata, seppure con qualche punta di fuga..Sia per me, come spettatrice, che per l’attore, però, mi dispiacerebbe che il ruolo di Leonardo rimpicciolisse sempre più, fino ad arrivare ad una totale scomparsa, ma credo che così avverrà, come un falò che, lentamente si spegne e, col tempo, se ne spengono anche le braci!

    • concordo clelia, bella analisi. non sarei d’accordo sul fatto drammatico, voglio dire a volte non c’è bisogno di nessun dramma particolare per rinsavire e capire cosa si vuole dalla vita. può anche succedere qualcosa di semplice, per esempio (è una illuminazione che mi è venuta da qualche giorno) lo scoprire che la skipper e leonardo si conoscono e hanno messo in piedi questo complotto. ancora però non ho chiaro lo scopo di tutto questo, devo aspettare un’altra illuminazione eh!eh!

      • Anna, ci avevo pensato anche io, anche se mi pareva fantascienza. Pero’, perche’ no! Potrebbe essere un attacco a tenaglia contro Filippo/Serena, orchestrato da chi? Cristiana e Leonardo sono entrambi skipper. Magari si conoscono, hai ragione. Potrebbe essere un piano orchestrato da Tommaso? (quello vero!) ….

        • certo che proprio non riusciamo a rassegnarci della scomparsa di tommaso, eh? ce lo spettiamo tutti che compaia dietro l’angolo, eh! eh!
          no, pensavo a una cosa più semplice, che tra skipper si sono conosciuti e lui le ha chiesto di circuire filippo per fare in modo che serena si allontanasse definitivamente dal maritino. è un’ipotesi… bisognerebbe andare a rivedere la puntata del loro incontro. lo ricordo che è stato filippo a rivolgersi per primo a lei, però non è difficile fare di tutto per farsi notare se si vuole, no?

  8. Ciao Anna! Hai ragione anche tu:non è sempre necessario un evento drammatico per capire quello che si vuole dalla vita, anche un fatto semplice può bastare.Però, sinceramente, non riesco ad immaginare un complotto tra Leonardo e la Skipper, perché, innanzitutto, non ne vedo lo scopo e poi perché, se ricordi, l’incontro tra Cristiana e Filippo è stato davvero casuale e fu Filippo a rivolgersi a lei, per primo, per chiederle se conoscesse un certo Massimo che lui non trovava.Poi, sempre Cristiana,disse di aver girato in lungo e in largo per il Mediterraneo nei precedenti 10 anni e, in quel periodo, Leonardo spacciava in Messico, come ben sappiamo! Certo è strano che Cristiana e Leonardo non si conoscano, perché non credo che siano così numerosi gli skippers, ma di quel mondo ben poco conosco e posso solo fare ipotesi.Comunque, chissà quanto tempo passerà prima che siano in video i nuovi episodi:peccato, perché proprio adesso si stava entrando nel vivo delle trame!

  9. Dimenticavo, Anna! Concentrati, in questi giorni:chissà che tu non sia folgorata da una nuova illuminazione! 😃

  10. Sono d’accordo con la maggior parte dei vostri ragionamenti…
    Non necessariamente sul fatto dell’evento drammatico. Non penso che la piccola Irene sarà in pericolo, chi lo è, secondo me, oltre ovviamente a Nicotera, restano Susanna e Clara.
    In ogni caso questa sottospecie di presa di posizione da parte di Serena nell’assumere in prova Clara senza rendere partecipe Filippo sarà sicuramente una mossa che lui non digerirà! E sinceramente non gli darei torto! Io provo a mettermi dall’altra parte, se mio marito assumesse una baby-sitter per la nostra bimba senza informarmi della cosa non la prenderei bene! Ciò che riguarda un figlio credo sia superiore e vada oltre come importanza.
    In ogni caso, leggendo questa anticipazione mi viene solo da pensare che chi è causa del suo mal pianga se stessa! Come ho detto più volte, serena aveva tutta la mia comprensione quando si è scoperto del tradimento di Filippo, ma poi non ne ha “azzeccata” una e se sono arrivati a questo punto molto è dovuto a lei, alla sua perenne indecisione, alla sua ingenuità, perché ora cercano di darle un minimo di personalità e autonomia, ma immancabilmente si fa manipolare da Leonardo!

  11. Concordo in pieno, Maracaibo! Serena non ne ha azzeccata una ed anche stasera mi sta dando sui nervi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *