Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: SERENA, ecco la sofferta decisione

Un posto al sole anticipazioni: SERENA, ecco la sofferta decisione

SERENA (Miriam Candurro) / Un posto al sole
SERENA (Miriam Candurro) / Un posto al sole

Ne abbiamo già parlato: a Un posto al sole, la storia tra Serena (Miriam Candurro) e Filippo (Michelangelo Tommaso) si “rompe” questa settimana!


Leggi anche: Una Vita anticipazioni: CAMINO riprende a parlare, ecco come succederà


Non che prima andasse particolarmente bene: i coniugi Sartori sono ai ferri corti già da un po’ e le continue intromissioni di Leonardo Arena (Erik Tonelli) – interessato a conquistare il cuore della giovane Cirillo – stanno peggiorando un “quadro clinico” che già non era dei migliori.

Un posto al sole anticipazioni: SERENA sceglie la separazione da FILIPPO

Ma adesso andrà pure peggio e, probabilmente non a caso, l’ufficio stampa Rai ha recentemente diffuso una significativa foto di Serena (quella che vedete in apertura del post) intenta a guardare con tristezza e disillusione una foto della sua famiglia, consapevole che l’idillio da lei vissuto con Filippo sin dal lontano 2012 potrebbe essere definitivamente terminato!

Sull’onda di tale consapevolezza, come già vi abbiamo anticipato, la donna sceglie ora la separazione, decisione che verrà presa malissimo dal marito. È anche vero, però, che anche quest’ultimo ha fatto recentemente una nuova conoscenza: la skipper Cristiana (Debora Franchi)…

Insomma, questo amore è proprio al capolinea? Staremo a vedere, ma gli anni ci hanno insegnato che nelle soap… mai dire mai!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

19 Commenti

  1. uhmm… 2012. 2020-2012 se la matematica non è un’opinione, questa è dunque la classica crisi del 7° anno!!

  2. In tal caso gli anni sono 8…
    Cmq finalmente sua altezza madonnina infilzata ha preso una decisione! Non mi è piaciuto il modo dato che l’ha presa in preda ad un attacco di nera gelosia vedendo Filippo al Vulcano con la skipper (lei può fare la cascamorta e arrivare ad affidare Irene a Leonardo, ma Filippo non può prendere un caffè e scherzare con un’altra), però se è servito per giungere finalmente ad una scelta benvenga! Perché non se ne può più di questa vicenda! Sicuramente prima o poi lei e Filippo si riconcilieranno ma credo che prima che ciò avvenga passerà un po’di acqua sotto i ponti… Serenella toccherà l’apice della felicità con Leonardo per poi credo cadere rovinosamente rendendosi effettivamente conto di che razza di infimo personaggio sia!

    • sì, certo, mese più mese meno, ma quest’anno è appena al principio e la crisi dura da un pò di tempo. sono d’accordo per il resto, anche a me non è piaciuto che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stata ancora una volta un avvistamento fortuito tra i due coniugi. se facciamo mente locale, non ho mai visto una coppia così sfortunata a mettersi le corna a vicenda!!! sto scherzando ma con questa mia osservazione voglio tirare le orecchie a questi benedetti autori. dimostrano davvero poca fantasia!

  3. A me Serenella in questo frangente mi sembra un tantino ipocrita. Alla fine una bella pomiciatina con Leonardo se l’è concessa. Per sua stessa ammissione lui le piace e non fa assolutamente nulla per tenerlo a distanza. Poi vede Filippo parlare con una donna e va su tutte le furie? Le colpe sono sempre di entrambi quando ci sono problemi di questo tipo ma lei non si assume alcuna responsabilità. Filippo ha sbagliato ma almeno lui si è reso assolutamente conto dei suoi errori cercando di rimediare, lei no. Ma poi, mi chiedo, come puoi sentirti attratta da uno che è fisicamente è la copia spuntata del tuo stup–tore?

    • Hai ragione al 100%! Io proprio Serena non la sto reggendo più! “tantino ipocrita” è un eufemismo! E’ assolutamente ipocrita e in mala fede. Tutti i suoi ultimi comportamenti non sono innocenti e puri, sono sporcati dal suo egoismo inconscio di rivalsa e dal desiderio (insano) di avvicinarsi a Leonardo: lui e lei sono diventati due personaggi calcolatori e torbidi entrambi. Filippo, che dal canto suo è stato il primo a sbagliare grosso, adesso ne sta uscendo più pulito, senza secondi fini, guidato dal naturale amore protettivo verso la figlia e dalla obiettivamente giusta reazione all’ottusità della moglie a tenersi attaccato quel pessimo uomo: Filippo si sta solo adattando di conseguenza alla situazione, è Serena che sta determinando il percorso. Verrebbe davvero la voglia di augurarsi che se ne partisse con il suo Leo il più lontano possibile, almeno per un po’ di tempo.

    • D’accordissimo con te la Serena è proprio degna di Leonardo, e se si arriva alla separazione la colpa è soprattutto sua! E non ha pensato minimamente alla figlia, alla quale toglierà una famiglia con un ottimo padre come Filippo.

  4. Serenella ha tirato troppo la corda, e la corda si e’ spezzata.
    In fin dei conti Filippo stava solo prendendo un caffe’… Lei ha fatto ben di piu’ con Leonardo.

  5. Avete scritto tutto quanto avrei voluto scrivere io, pertanto, mi associo alla sensazione di sfinimento mentale che questa vicenda sta procurando.Certo è che Serena ha una gran confusione, in testa e nel cuore e temo che possa andare incontro ad una serie di guai con Leonardo e continuo a pensare che le parole dell’attore sul” lato avventuroso di Leonardo che non verrà meno”potrebbero anche significare che, una volta ottenuto ciò che voleva, cioè la separazione di Serena da Filippo, il suo ” amore” per lei potrebbe, pIan piano, venir meno o magari potrebbe anche accadere che Leonardo convinca Serena ad infilarsi in qualche operazione azzardata, con conseguente perdita di denaro.O forse, semplicemente, Leonardo verrà preso, nuovamente, dalla voglia di libertà e si renderà conto di non poter essere ” stanziale” e quindi, addio, Serenella!

  6. Cari autori di UPAS, siamo davvero sfiniti e molto annoiati dalla storia di Filippo e Serena. Basta! Non ne possiamo più del viso falso e fintamente triste di Serena. Fate sparire, per favore, Serena e Leonardo o, come ho fatto ieri sera, cambio canale. Del futuro, spero tristissimo di Serena, non me ne frega niente. Leonardo saprà come vendicare Filippo.

    • Mari sì che ha le idee chiare! Fuori Serena, a cominciare dalla sigla.
      (Tanto più che poi si scopre che Tommaso l’ha ucciso Leonardo.)

      • All’inizio avevo sostenuto anch’io questa tesi, che Tommaso fosse stato fatto fuori proprio da Leonardo, poi però la storia ha preso tutt’altra piega, tralsaciando del tutto il particolare di come fosse morto Tommy e arenandosi nel corteggiamento di Serena, lasciandoci tutti insoddisfatti di questo sviluppo della trama. Una trama che è bene che finisca quanto prima.

  7. Nola sono al 100% d’accordo con te!
    E come dice Furia, anch’io ho pensato più volte che sia stato Leonardo a far fuori Tommaso. La storia di Serena e Leonardo sarà destinata a finire prima o poi, quindi lo scoprire questa cosa potrebbe essere una motivazione. In ogni caso, per quanto ora Serena abbia le fette di salame sugli occhi quando si tratta di Leonardo, accadrà sicuramente qualcosa che le farà picchiare il naso…

  8. A volte mi viene in mente che forse Leonardo ha promesso a Tommaso di separare Filippo da Serena… Chissà, tutto è possibile

  9. Dobbiamo ancora scprire cosa e’ successo in Messico, perche’ altrimenti non si spiega questa fissa che ha leonardo per Serena. A me sembra molto forzata, con un secondo fine.

    • mah… io non direi, almeno dalla recitazione non si fa trapelare nessun secondo fine. o non è abbastanza bravo l’attore, o proprio non c’è. perchè ho notato che gli autori hanno un modo impercettibile di instillare dubbi sul comportamento del personaggio, non so, uno sguardo strano, un gesto appena accennato che suonano come un invito ai telespettatori più attenti a guardare al di là delle apparenze. io in leonardo non ho visto niente di tutto ciò. e secondo me è meglio che ci mettiamo tutti l’anima in pace per quanto riguarda la storia di tommaso. gli autori hanno deciso di concluderla così, per mancanza di idee, penso, o per qualche altra ragione che non sappiamo.

  10. Scusa, Anna, allora, come ho scritto poco fa, questa trama che ci ha portati fino in Messico, tra guardie del corpo e narcotraffico, rapimento e riscatto e fratello perduto, si concluderebbe così, con una banale separazione tra due personaggi storici, per una banale questione di corna? No, dai, non ci posso credere….

    • infatti, clelia, questo l’ho scritto anch’io tempo fa, mi sembrava assurdo che una storia interessantissima, piena di risvolti drammatici, fosse stata solo un misero escamotage per dividere una coppia, come sembra adesso a tutti gli effetti. mi pare anche che l’avevo definito un “coitus interruptus” anch’io spero ardentemente che non sia così, che si decidano a sviluppare questa trama che ci aveva appassionato tutti, ma continuo a vedere puntate che vanno in tutt’altra direzione. anche con il fatto che è uscito fuori che questo leonardo, invece dell’avventuriero che ci avevano fatto credere, è un rampollo di ottima famiglia benestante, sembra proprio che gli autori spingano nella direzione di metterci una bella pietra sopra.

  11. Concordo con Maracaibo:Leonardo, non subito, farà qualcosa o dirà qualcosa che insospettira’Serena che, pur attirata da lui, andrà a fondo della questione e saprà cosa è accaduto davvero, in Messico, e questo, solo allora, segnerà la fine della sua storia con Leonardo.

  12. Anna, tu avevi definito questa storia un ” coitus interruptus”, io ” Partoriranno i monti e nascerà un piccolo topo”:il concetto non cambia, ma sarebbe una delusione e anche una presa in giro, francamente! Hai ragione:le puntate che si stanno susseguendo, portano, è chiaro, nella direzione più banale, vecchia come il mondo, ma, diamo tempo al tempo, perché, adesso, Leonardo è nella fase del corteggiamento, quindi, è ovvio che sia suadente, servizievole, premuroso, ma lo voglio vedere dopo la separazione tra i Sartori, se continuerà ad essere come è ora, nella quotidianità! Oltretutto, dovrà pur lavorare, dico io, la sua famiglia gli chiederà conto di quanto è dove vende i vini dell’azienda di famiglia, no? Visto che il passato avventuroso pare alle spalle, Leonardo dovrà occuparsi di problemi banali e quotidiani, mi sembra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *