Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | Daydreamer, anticipazioni puntata di venerdì 26 giugno 2020

Daydreamer, anticipazioni puntata di venerdì 26 giugno 2020

CAN di Daydreamer
CAN di Daydreamer

Anticipazioni puntata Daydreamer – Le Ali del Sogno di venerdì 26 giugno 2020:


Leggi anche: UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di lunedì 7 dicembre 2020


Minacciato da Can, Ayssan decide di restituire la bottega a Mevkibe e Nihat allo stesso prezzo con cui l’ha acquistata. Poco più tardi, il Divit pensa di sospendere la sua collaborazione con Enzo Fabbri, ma Deren lo sprona ad agire per il bene della Fikri Harika, facendogli svelare inoltre da Ceycey che l’italo-francese non ha voluto sospendere l’accordo con lui soltanto perché è stato convinto del fatto che Sanem fosse la sua fidanzata, motivo che ha giustificato la scenata di gelosia fatta alla festa.

Inviperita per aver ottenuto soltanto la parte digitale della campagna promossa dal Fabbri, Aylin studia con Emre una nuova mossa per sabotare la Fikri Harika. Pur di non far saltare l’affare con Enzo, Sanem si trova costretta a fingersi la fidanzata di Can.

Mentre Muzzafer e Ayhan si impegnano per “restituire” i clienti a Mevkibe e Nihat, Sanem consegna ad Emre gli scatti della campagna in favore delle donne eseguiti da Can. Tuttavia, il minore del Divit non mostra subito le fotografie ad Aylin perché vuole testare se sia soltanto interessata ad ottenere dei benefici economici dal loro rapporto clandestino.

In vista di un campo motivazionale organizzato da Fabbri per permettere ai lavoratori della Fikri Harika e a quelli dell’agenzia di Aylin di stringere un “rapporto di fiducia”, Sanem supplica Osman di presentarsi all’evento e fingersi il suo promesso sposo. L’intento della ragazza è quello di scoraggiare ogni iniziativa da parte di Can.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)