Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | Daydreamer, anticipazioni puntata martedì 30 giugno 2020

Daydreamer, anticipazioni puntata martedì 30 giugno 2020

Sanem e Can di Daydreamer
Sanem e Can di Daydreamer / Foto Mediaset

Anticipazioni puntate Daydreamer – Le Ali del Sogno di martedì 30 giugno 2020:


Leggi anche: UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di mercoledì 2 dicembre 2020


Data l’accusa di plagio ricevuta, Can deve dimostrare ad ogni costo la sua innocenza. Vista la situazione venutasi a creare, Emre sospetta che sia stata Aylin ad incastrare il fratello, ma la donna nega ogni tipo di coinvolgimento e, tra le altre cose, mostra la sua vicinanza a Can. Le cose, come se non bastasse, si complicano quando Can rischia di essere sospeso dall’associazione mondiale di fotografi.

Sanem comincia a capire che Emre l’ha soltanto presa in giro e, data la reazione di Can all’ingiusta accusa che ha ricevuto, fa sapere all’uomo che non lo aiuterà più in nessun piano teso a sabotare le future campagne pubblicitarie della Fikri Harika. Allo stesso tempo, Sanem non ha proprio idea di come comportarsi con Can, visto che si sente in colpa per tutto quello che gli ha fatto.

Mentre Aylin continua a tramare nell’ombra, Sanem pensa di chiedere aiuto ad Ayhan per rintracciare un secondo hacker che, a detta sua, potrebbe trovare il vero colpevole del plagio di cui Can è stato accusato. Per via di una serie di equivoci, Nihat e Mevkibe si convincono del fatto che Osman stia per chiedere loro la mano di Sanem. Il macellaio, in realtà, continua a nascondere i suoi sentimenti per Leyla…

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)