Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | DAYDREAMER, anticipazioni puntata di lunedì 13 luglio 2020

DAYDREAMER, anticipazioni puntata di lunedì 13 luglio 2020

DEMET ÖZDEMIR (SANEM AYDIN), CAN YAMAN (CAN DIVIT), ÖZNUR SERÇELER (LEYLA AYDIN) E ÖZLEM TOKASLAN (MEVKIBE)
DEMET ÖZDEMIR (SANEM AYDIN), CAN YAMAN (CAN DIVIT), ÖZNUR SERÇELER (LEYLA AYDIN) E ÖZLEM TOKASLAN (MEVKIBE) / Foto Mediaset

Anticipazioni puntata Daydreamer – Le Ali del Sogno di lunedì 13 luglio 2020:


Leggi anche: COME SORELLE, anticipazioni sesta puntata di mercoledì 12 agosto


Pur di entrare in contrasto con Aysun, che ha preso le redini del negozio di biancheria intima aperto da Muzaffer, Mevkibe “licenzia” Nihat e comincia a gestire il negozio di generi alimentari, in modo tale da dimostrare alla rivale che anche lei sa essere una donna in carriera, se lo vuole.

Nonostante la volontà di Can di interrompere il fidanzamento con lei, Polen continua a gravitare attorno al fotografo, cosa che confonde ulteriormente le idee a Sanem, decisa ormai a lasciarsi alle spalle ciò che sente per Can in modo tale da concentrare nuovamente le sue ricerche sul misterioso Albatros. Non a caso, la donna è sempre più convinta che Levent, un cliente della Fikri Harika, sia l’uomo che tanto cerca.

Intanto, Levant collabora con Can per curare una pubblicità sui prodotti organici che vuole distribuire con la sua azienda. Aylin escogita così un modo per entrare in contatto con l’ennesimo lavoro della Fikri Harika, ma stavolta non sembra trovare grossi ostacoli in Can.

Mentre gli scontri tra Mevkibe e Aysun non fanno altro che peggiorare, Ayhan non si rende affatto conto dei sentimenti che Ceycey prova nei suoi confronti.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *