Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | DAYDREAMER, anticipazioni puntata martedì 14 luglio 2020

DAYDREAMER, anticipazioni puntata martedì 14 luglio 2020

Sanem e Can
Sanem e Can

Anticipazioni puntata di Daydreamer – Le Ali del Sogno di martedì 14 luglio 2020:


Leggi anche: COME SORELLE, anticipazioni sesta puntata di mercoledì 12 agosto


Sfrattato da Mevkibe dal ruolo di “proprietario” del negozio di generi alimentari, Nihat decide di dedicarsi a nuove attività e pensa di aprire un negozio di polpette vegane con la complicità dello strampalato Muzzafer. I due cercano così di coinvolgere anche il macellaio Osman.

Polen continua a gravitare attorno a Can, sopratutto quando – al termine di una disastrosa cena – scopre che il suo ex non fa altro che pensare a Sanem. Quest’ultima, intanto, crede che per lei e il Divit non ci sia alcuna possibilità di rappacificazione, ma al tempo stesso non riesce a farsi “prendere sentimentalmente” da Levent, l’uomo che ha erroneamente indicato come il suo Albatros.

La Fikri Harika è in fermento per la realizzazione dello spot pubblicitario della società di Levent. Grazie alle sue mosse efficaci, Aylin ottiene da Can il permesso per partecipare al nuovo progetto. La dark lady studia così una nuova difensiva per mettere i bastoni tra le ruote al nemico, anche se stavolta non gode dell’appoggio incondizionato di Emre.

Leyla fa fatica a nascondere quello che sente per Emre. Infine, Can cerca inutilmente di far comprendere a Sanem che vuole stare con lei e non con Polen.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *