Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | DAYDREAMER, anticipazioni puntata di sabato 12 settembre 2020

DAYDREAMER, anticipazioni puntata di sabato 12 settembre 2020

Sanem e Can
Sanem e Can / Foto di: GLOBAL TELIF HAKLARI YAPIMCILIK TIC. A.S.

Anticipazioni puntata Daydreamer – Le Ali del Sogno di sabato 5 settembre 2020:

Can arriva arrabbiato negli uffici di Enzo Fabbri ma non può incontrare l’affarista di persona perché si è nascosto! Emre ha una dura lite con Aylin, sotto gli occhi di tutti in azienda. Sanem vuole chiarirsi con Emre, il quale le dice che caccerà Aylin dall’azienda se anche se ne andrà. La ragazza dovrà anche affrontare la gelosia per Ceyda, che sembra voler conquistare Can.

Muzaffer e Osman chiamano un’agenzia  e Osman riceve una convocazione per un colloquio, ma la mattina in cui deve andare in agenzia incontra Leyla e non tutto va come dovrebbe. Can annuncia a Deren che la presentazione della campagna vuole che sia fatta da Sanem, causando nell’impiegata una crisi di nervi.

Ceyda cerca sempre più spesso di incontrare Can in ufficio e con una scusa gli regala anche una delle prime macchine fotografiche mai prodotte; Deren e Sanem ne sono molto gelose. Quest’ultima, per tenerli d’occhio, si propone insieme ad Ayhan di andare a lavorare nella palestra che frequenta Can.

Sanem non crede alla buonafede di Emre e così persuade Cengiz a stare attento a ciò che succede. L’amico, nell’eseguire gli ordini, sente Emre parlare al telefono e fare il nome di Aylin, supponendo che l’uomo abbia un appuntamento con la sua ex fidanzata. A quel punto Sanem e Cengiz lo seguono al ristorante per cercare di smascherarlo, ma la donna in questione non è chi credevano…

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)