Home | FICTION NEWS | UNA MAMMA PER AMICA su La5, le curiosità sulla serie tv

UNA MAMMA PER AMICA su La5, le curiosità sulla serie tv

Una mamma per amica
Una mamma per amica / Foto Mediaset

In attesa del secondo capitolo intitolato Primavera, in onda domenica 27 dicembre in prima serata su La5, Tv Soap ha stilato per voi un elenco di curiosità che potreste non sapere su Una mamma per amica.

1) Il caffè per Lorelai e Rory è praticamente una droga, ma non per la bella Alexis Bledel, che in realtà non riesce proprio a berlo. Infatti, a differenza della sua mamma televisiva, la sua tazza veniva riempita di coca cola!

2) È stato un viaggio in una piccola città di Washington, nel Connecticut, a ispirare Amy Sherman-Palladino per la creazione di Una mamma per amica:

Alloggiavo in una locanda, la gente era gioiosa e fantasticamente strana. Mentre camminavo in mezzo a tutto quel verde, qualcuno mi ha fermata per chiedermi “Scusami, dov’è il campo di zucche?”. È stato meraviglioso! Poi sono andata in una tavola calda e tutti si conoscevano e qualcuno si è alzato per andare dietro al bancone e versarsi del caffè perché la cameriera era occupata. Entro 24 ore, avevo elaborato la storia e scritto alcuni dei dialoghi della puntata pilota.

3) Prima di Una mamma per amica, Alexis Bledel (Rory) non aveva mai recitato. Prima di arrivare nello strambo universo creato da Amy Sherman Palladino, aveva fatto solo una piccola comparsa (nemmeno accreditata) nel film Rushmore di Wes Anderson.

4) Keiko Agena (Lane, migliore amica di Rory) quando ha iniziato la serie aveva già 27 anni (solo sei anni più giovane di Lauren Graham (Lorelai) mentre il suo personaggio aveva solo 16 anni e frequentava il liceo.

5) Con la fine dello show, si era pensato di realizzare uno spin-off sul personaggio di Rory. Alla fine, l’intera faccenda fu ritenuta troppo complicata e il progetto fu abbandonato.

6) Liza Weil (la mitica Paris Gellar) inizialmente fece il provino per la parte di Rory. Ma Amy Sherman-Palladino aveva preferito creare un personaggio appositamente per lei! Una scelta che, inizialmente, non aveva molto entusiasmato l’attrice, che in un’intervista ha svelato:

Era spaventoso essere una ragazza cattiva e meschina… ma poi me ne sono innamorata!

7) Per impegni di lavoro, Chad Michael Murray (la star di One Tree Hill) non è riuscito a conciliare il suo ritorno nel revival; per questo motivo, nel secondo capitolo intitolato Primavera, gli spettatori nei panni dell’ex bad boy della prestigiosa Chilton (Tristan, innamorato della piccola Rory) troveranno l’attore di origini russe Anton Narinskiy (un bel colpo per i fan storici di Stars Hollow).

8) I dialoghi super veloci dei personaggi sono una caratteristica distintiva della serie, tanto che la produzione ha pensato di inserire sul set l’aiuto del “dialogue coach” George Bell (che nello show ha interpretato il Professor Bell) per assicurarsi che il cast parlasse a un buon ritmo. Alla domanda su quale personaggio fosse il migliore nel parlare velocemente, George ha dichiarato che Lauren Graham (Lorelai) non aveva rivali. Come dargli torto?

9) Le frequenti riunioni del municipio indette dallo strampalato sindaco Taylor richiedevano molte ore di lavoro, spesso anche più di quindici. Fortunatamente il cast aveva inventato vari giochi per passare il tempo, tra cui quello della borsa di Sally Struthers (Babette), nel quale l’attrice chiedeva ai suoi colleghi di indovinare gli oggetti contenuti nella sua borsetta.

10) A differenza del rapporto controverso che Lorelai aveva con sua madre Emily, Lauren Graham e Kelly Bishop avevano un’ottima intesa. Anzi, pare che la Bishop avesse preso molto seriamente il suo ruolo “materno” instaurando una bella amicizia con la sua figlia televisiva.

11) Alla fine della quinta stagione, Rory intende abbandonare gli studi e trasferirsi nella dependance dei nonni, una decisione che amareggia molto Lorelai la quale stenta a riconoscere sua figlia! Tale storyline non è piaciuta affatto alla Graham la quale – nel suo libro “Parlare a Raffica” – ha confessato di aver sofferto molto per la separazione tra Lorelai e Rory perché le mancava molto la sua compagna di scena preferita.

12) Sempre nel suo libro, Lauren Graham ha detto di non essere stata entusiasta del matrimonio di Lorelai e Christopher, padre di Rori! Così tanto non le piaceva quella trama che l’ha addirittura cancellata dalla sua memoria. Secondo l’attrice, Lorelai avrebbe dovuto sposare Luke.

13) Quando la CW ha deciso di cancellare la serie, Lauren Graham e Alexis Bledel sono state le uniche attrici del cast ad essere state ufficialmente informate. Tutti gli altri attori l’hanno scoperto in modi molto meno convenzionali. Per esempio, il defunto Edward Herrmann (nonno Richard) ha appreso della cancellazione da un impiegato del suo negozio in Connecticut.

14) Il revival di Una mamma per amica ha riunito Lauren Graham alle sue due figlie televisive; infatti, oltre a Alexis Bledel ci sarà anche un cameo di Mae Whitman, la Amber Holt di Parenthood, serie NBC nella quale l’attrice ha interpretato la figlia di Lauren per ben sei stagioni.

15) La scomparsa di Edward Herrmann (Richard Gilmore) ha colpito molto il cast e la produzione della serie, in particolare la moglie televisiva Kelly Bishop, la quale – durante il Gilmore Girl Fan Fest – ha raccontato un aneddoto molto interessante che riguarda l’inizio delle riprese del revival:

Appena è stato battuto il ciak tutte le luci si sono improvvisamente spente e io ho subito pensato: “Ah ecco, Ed è arrivato”. Era chiaro che la sua memoria e il suo spirito sono ancora molto legati al cast…

16) Prima di scegliere Jared Padalecki per il ruolo di Dean, i direttori di casting Jami Rudofsky e Mara Casey avevano già provinato due attori per il ruolo. Dovevano solo decidere chi scegliere tra i due quando è stato detto loro di un giovane attore straordinario che sarebbe stato perfetto per quella parte. Hanno deciso di vederlo ed è stato un bene che lo abbiano fatto, perché lo hanno amato immediatamente. E il resto è storia…

17) La costumista Valerie Campbell ha svelato che Scott Patterson (Luke Danes) aveva un armadio pieno di camicie di flanella, ma un solo cappello da baseball (che indossava rigorosamente al contrario).

18) Nel corso degli anni, non solo i fan si sono divisi in Team Logan, Team Jess o Team Dean (ossia i tre amori della giovane Rori), ma anche ogni membro del cast avevano un proprio preferito e la maggior parte di loro ha sempre fatto il tifo per Jess (Milo Ventimiglia).

19) Il cast è stato subito entusiasta del ritorno di Gilmore Girls, addirittura hanno applaudito dopo la lettura del copione finale del revival. Ma la cosa più bella è che nessuno di loro, tra attori e sceneggiatori, avrebbe voluto smettere. Tutti volevano rimanere per sempre a Stars Hollow!

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)