Si Lo Hubiera Sabido: la nuova serie Netflix con Megan Montaner de Il segreto

Megan Montaner
Megan Montaner

Netflix ha annunciato sette nuove produzioni con la Spagna tra cui Si Lo Hubiera Sabido: si tratta di una nuova serie originale con protagonista l’amatissima attrice spagnola Megan Montaner (Il Segreto, Senza Identità e Lontano da te), versione iberica della censurata If Only.


Leggi anche: MR WRONG anticipazioni: Özge Gürel sarà Ezgi İnal, la protagonista


La serie racconta la singolare storia di Emma (Montaner), ​​donna trentenne insoddisfatta della sua relazione con Nano e da una routine priva di mordente e romanticismo. Emma si rende conto che, se avesse la possibilità di tornare indietro nel tempo, non accetterebbe più di sposare suo marito e così decide di chiedere il divorzio. Appena due giorni dopo, a causa di un’eclissi lunare descritta come paranormale, la donna si ritrova improvvisamente indietro nel tempo di ben dieci anni, esattamente nel momento della fatidica proposta di matrimonio, ma soprattutto con la sua testa da trentenne nel suo corpo da ventenne.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Una seconda possibilità (del tutto inaspettata) che le permette di riflettere su chi era e su chi vuole essere, sapendo cosa succederà nel prossimo decennio. Ma sarà davvero tutto così facile? E, soprattutto, Emma sceglierà di seguire la stessa strada o coglierà l’occasione al volo?

La serie, nata da un’idea della sceneggiatrice turca Ece Yörenç (conosciuta a livello internazionale per molte serie drammatiche turche), la scorsa estate si era vista bloccare la licenza dalle autorità turche, perché la trama includeva un personaggio omosessuale. Ma Netflix – da sempre molto attenta alle tematiche LGBT – insieme alla Yörenç si era rifiutato di cedere all’assurda richiesta preferendo accantonare il progetto almeno fino a quando, nove mesi dopo, si è deciso di realizzarne una versione spagnola.

La sceneggiatura di Si Lo Hubiera Sabido – prodotta da Boomerang per Atresmedia – è stata affidata alla showrunner spagnola Irma Correa (già dietro al successo di Alba, adattamento spagnolo della serie turca di successo internazionale Fatmagul) con la creatrice Ece Yörenç come consulente e , rispetto a quella che sarebbe stata la versione turca avrà molte più libertà adattando la trama alla cultura e all’umorismo spagnolo per realizzare una storia universale per un pubblico internazionale.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.