SIREN 3 su Rai 4 da lunedì 12 aprile in prima visione tv assoluta. Anticipazioni

Siren 3
Siren 3

L’attesa è finita per i numerosi fan delle sirene che popolano le profonde acque che bagnano la cittadina costiera Bristol Cove. La terza e ultima stagione del thriller fantasy Siren arriva in prima visione assoluta lunedì 12 aprile alle 14.20 su Rai4 (canale 21).


Leggi anche: MR WRONG anticipazioni: Özge Gürel sarà Ezgi İnal, la protagonista


Ultimo atto per l’amato telefilm Freeform creato e prodotto da Eric Wald e Dean White, attraverso il quale continueremo ad esplorare il misterioso mondo delle mitologiche creature acquatiche, in particolare l’albero genealogico dell’enigmatica Ryn Fisher (interpretata dall’attrice belga Elin Powell).

Ma dove eravamo rimasti? Nel finale della seconda stagione, Ben – dopo aver avuto una premonizione – lascia morire il giornalista Ian Sutton (intenzionato a svelare la vera identità di Ryn) per proteggere sia Ryn ma anche Maddie. Fra i tre è nato una sorta di amore poliamoroso. Abbiamo assistito anche al diabolico piano di un misterioso organismo governativo nel fare esperimenti con gli embrioni di Ryn, con l’obiettivo di creare una loro razza purosangue di sirene. E, proprio da una madre surrogata, Meredith (figlia degli ibridi Leena e Bryan), è nata Hope, la figlia di Ryn e del tritone Mate.

Nel nuovo ciclo di episodi, Ben (che dovrà fare i conti con i sensi di colpa per aver lasciato morire Ian) insieme a Ryn e Maddie affronterà una nuova spaventosa minaccia chiamata Tia (Tiffany Lonsdale), una sirena molto intelligente ma soprattutto pericolosa, conosciuta anche con il nome di mostro marino per via della sua indole violenta. Lo scopo della terrificante creatura delle acque è riunire tutti i popoli marini per distruggere l’umanità. Ma nel frattempo Ryn, oltre a provare a fermare Tia, dovrà anche lottare per salvare Hope, la sua bambina nata da una madre surrogata…

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Un terzo capitolo tensivo e adrenalinico, nel quale accanto al trio protagonista formato da Elin Powell, Alex Roe e Fola Evans-Akingbola (Ryn, Ben e Maddie) ritroveremo personaggi storici come Ian Verdun (Xander McClure) e Rena Owen (Helen, sirena solo per un ottavo) e infine la new entry Tiffany Lonsdale nei panni dell’affascinante e spietata Tia.

Pur risultando ancora la serie originale più vista di Freeform, la terza stagione (formata da dieci episodi) ha subito un netto calo di audience rispetto alle due stagioni precedenti, per cui – a due mesi dalla sua conclusione – la rete americana ha deciso di non rinnovare la serie per un quarto capitolo.

Dunque nel finale della terza annata, andato in onda negli Stati Uniti a maggio dello scorso anno, assisteremo all’imperdibile ed epica battaglia finale tra la sirena Ryn e il “mostro marino” Tia. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.