Una Vita: Marcia e l’indizio contro Genoveva, fondamentale o no? Anticipazioni

MARCIA / Una vita
MARCIA / Una vita

Non c’è proprio pace per Marcia Sampaio (Trisha Fernández). Nelle prossime settimane di programmazione di Una Vita, la brasiliana dovrà infatti difendersi dall’accusa di aver ucciso Ursula Dicenta (Montse Alcoverro), dato che tutte le prove raccolte dal commissario Aurelio Mendez (David Garcia Intriago) sembreranno portare a lei.


Leggi anche: UNA VITA, anticipazioni di lunedì 10 e martedì 11 maggio 2021


Si verrà dunque a creare una tachicardica storyline che porterà Felipe Álvarez Hermoso (Marc Parejo) a dubitare della sua promessa sposa Genoveva Salmeron (Clara Garrido). Ricostruiamo perciò quello che accadrà…

Una Vita, spoiler: ecco perché Marcia verrà arrestato

Se avete letto i nostri post precedenti dedicati alle anticipazioni, sapete che ad uccidere materialmente Ursula sarà Israel “Santiago” Becerra (Aleix Melé), che si renderà complice di Genoveva in cambio di un’ingente somma di denaro, con cui potrà scappare in Brasile con Marcia e che pretenderà in contanti dalla Salmeron al fine di non rivelare a Felipe che il bambino che lei aspetta potrebbe essere suo.

Tuttavia, Santiago e Marcìa non potranno lasciare Acacias perché, il giorno prefissato per la partenza, il commissario Mendez irromperà nella pensione di Fabiana (Inma Pérez Quiros) e Servante (David V. Murio) per arrestare la Sampaio. Il motivo? Oltre ad una strana lettera che Ursula avrà scritto per accusarla, gli inquirenti avranno ritrovato a fianco al cadavere della donna un fazzoletto con ricamate le sue iniziali.

Una Vita, spoiler: Marcia sospetta di Genoveva

Tutto questo, dunque, a quali risvolti porterà? In questo senso, bisognerà fare attenzione ai successivi ricordi di Marcia, che potrà contare su Felipe come avvocato, anche se Genoveva cercherà di convincerlo disperatamente a rinunciare all’incarico per fare spazio al losco Javier Velasco (Alejandro Carro).

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Dopo vari giorni in carcere, la Sampaio ricorderà infatti di avere perso il fazzoletto proprio in seguito ad una discussione con la Salmeron. Nonostante i suoi dubbi, Marcia si confronterà con l’Alvarez Hermoso sulla questione. Da quell’istante, il legale non potrà fare altro che pensare che sia stata la sua fidanzata ad incastrare la brasiliana per l’omicidio ma, in realtà, le cose saranno andate diversamente…

Una Vita, trama: il fazzoletto di Marcia è stato rubato da Ursula

Eh sì: un flashback ricostruirà infatti che è stata la Dicenta a sottrarre a Marcia il suo fazzoletto e non Genoveva. Insomma, il mistero continuerà ad infittirsi, data anche la lettera accusatori nei riguardi della Sampaio scritta proprio da Ursula.

Intanto, come se non bastasse, Mendez comunicherà a Felipe che Marcia dovrà presto essere valutata da un giudice per essere condannata per l’omicidio di cui è accusata.

L’avvocato otterrà dall’amico 48 ore di tempo per attuare una strategia difensiva o trovare delle prove per scagionare la sua assistita, ma tutto ciò potrebbe non bastare… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.