Uomini e donne anticipazioni: GIACOMO, prima polemica sul suo trono

GIACOMO / Uomini e donne
GIACOMO / Uomini e donne

Nelle prossime puntate di Uomini e Donne, Giacomo sarà protagonista della prima polemica riguardante il suo trono. Tutto comincerà quando Carolina si dirà dispiaciuta di non essere stata portata in esterna dall’uomo, che ha pensato bene di uscire con le nuove corteggiatrici ignorando in un certo senso la stessa Carolina.


Leggi anche: UOMINI E DONNE oggi, 13 maggio: Massimiliano e Vanessa, inizio di un amore


La donna sarà delusa dal comportamento di Giacomo, avvertendo una preferenza non tanto velata del tronista verso Martina, da sempre coccolata e riempita di complimenti da lui. Giacomo, irritato dalle parole della corteggiatrice, la attaccherà chiedendole come mai abbia tirato fuori questo discorso a scoppio ritardato quando avrebbe potuto farglielo notare nel momento in cui commetteva queste preferenze verso Martina.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

A Giacomo non è andata giù neanche la difesa a spada tratta di Carolina nei confronti di Eugenia, che nella scorsa puntata si è vista difendere strenuamente dalla corteggiatrice dello Czerny. Carolina non capirà però il disappunto di Giacomo: la donna infatti rivelerà di aver provato molta empatia verso Eugenia, dato che in passato anche lei ha sofferto di attacchi di panico, una situazione che la rende molto simile alla sua collega.

Interverrà Samantha, che cercherà di difendere Carolina dalle illazioni di Giacomo, facendo presente al tronista le difficoltà di Carolina ad ambientarsi in quel contesto. Preso atto della difficoltà dei due a fare pace, Maria inviterà Giacomo a ballare con Carolina, scatenando l’ira di Martina che, furiosa, abbandonerà lo studio.

Nel salotto la situazione si farà bollente, con le due donne sempre più piccate e indispettite dall’atteggiamento ambiguo del tronista. Come finirà questa ingarbugliata situazione? Per restare aggiornati sull’argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.