DAYDREAMER, anticipazioni dal 10 al 14 maggio 2021

Sanem di Daydreamer

Daydreamer – le ali del sogno, anticipazioni e trame puntate settimanali da lunedì 10 a venerdì 14 maggio 2021: Emre conta sull’appoggio di Muzaffer per spingere Ceycey a lasciare la casa di Mevkibe e Nihat; in cambio gli offre numerosi benefici all’interno dell’azienda. Ceycey scopre il raggiro solo in un secondo momento, quando Muzaffer si trova seduto al tavolo della squadra creativa mentre lui, dopo ben dieci anni di gavetta, ha ancora il compito di portare i caffè.


Leggi anche: DAYDREAMER, anticipazioni dal 17 al 21 maggio 2021


Aziz decide di lasciare Mihriban e di partire per Amsterdam, ma l’ex compagna non si rassegna a questa scelta e piange sulla spalla di Selim. L’uomo sembra anche il candidato perfetto per dare un volto ad Arthur Capello.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

La tensione alla Fikri Harika è palpabile. Per ottenere un incarico importante, hanno finto di avvalersi della collaborazione di un fantomatico regista anglo-spagnolo: Arthur Capello. Il cliente è in agenzia per fare la sua conoscenza, ma durante la riunione le cose non vanno come previsto.

Selim, l’uomo che interpreta la parte del regista, su suggerimento di Sanem (che gli aveva consigliato di tenere un atteggiamento borioso) si fa prendere la mano e insulta il cliente, rischiando di mandare a monte l’accordo. È Ayca, la bella e scaltra nipote del cliente, a salvare la situazione e a scatenare le gelosie di Sanem nei confronti di Can.

La gelosia di Sanem nei confronti di Ayca, la bella e scaltra nipote del cliente, sfocia in una dura discussione tra Sanem e Can. Per riappacificarsi, Can, con l’aiuto di Deren, organizza una gita a sorpresa per Sanem. Can, arrivato con Sanem su un’isola deserta, finge che la moto d’acqua si sia rotta. I ricordi sembrano iniziare ad affiorare.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.