Il Segreto, Maria Bouzas (Francisca) a Tv Soap: “Il ritorno di Pepa? Mi sarebbe piaciuto!”

Francisca / Il segreto
Francisca / Il segreto

È la dark lady per antonomasia de Il Segreto, colei che fin dalla prima puntata ha dominato l’intero paese di Puente Viejo. Parliamo di Francisca Montenegro, interpretata magistralmente da Maria Bouzas. In attesa dell’epilogo della telenovela, che noi italiani vedremo su Canale 5 tra qualche settimana, noi di Tv Soap abbiamo contattato la Bouzas per farle qualche domanda sulla sua esperienza nella soap. Ecco che cosa ci ha detto.


Leggi anche: Il Segreto, anticipazioni finale: stasera la fine di Puente Viejo, ecco chi muore


Il Segreto: Tv Soap intervista Maria Bouzas (Francisca Montenegro)

Ciao Maria, benvenuta su TvSoap. La tua Francisca Montenegro è diventata l’icona de Il Segreto. Te lo aspettavi quando hai iniziato a girare la soap opera?

Innanzitutto, saluto te e i vostri lettori con grande piacere. Tornando alla domanda,  posso dirti che non avrei mai immaginato che Francisca potesse avere il successo che poi ha avuto. È vero che,  quando ho letto i primi testi per il casting, ho pensato che fosse un grande personaggio, uno di quelli che le attrici amano interpretare e che raramente capita di impersonare. Tuttavia non immaginavo che avrei potuto interpretarlo per nove anni con questo grande successo.

Parliamo di Donna Francisca. Cosa ti è piaciuto o non ti è piaciuto di lei?

Mi è piaciuto il suo essere capace di tutto per suo figlio. Questo è però un aspetto che, in certe occasioni, non mi è piaciuto perché ammetto che spesso ha esagerato in tale “protezione”.

All’inizio Francisca era una donna spietata, ma nel tempo si è ammorbidita. Sono state scoperte anche le sue debolezze, così come i suoi sentimenti. Ti è piaciuta questa svolta?

Nessuno è cattivo senza motivo e Francisca non poteva essere da meno. Fin dall’inizio sapevamo che era essenziale mostrare il suo lato più umano perché il male senza ulteriori indugi non attira più lo spettatore. È stato importante per le persone vedere il suo lato umano, hanno potuto capirla e sono entrati in empatia con lei.

L’amore di Francisca Montenegro per Raimundo Ulloa è stato il più simbolico della soap opera. Ti è piaciuto il finale che è stato scritto per loro? Perché?

Certo che mi è piaciuto. So che ci sono state polemiche su questo. È stata una situazione difficile per gli sceneggiatori decidere come finire, ma penso che non avrebbero potuto scegliere un finale migliore. L’amore tra Raimundo e Francisca vivrà per sempre, nonostante tutto.

Tra le tante azioni negative commesse da Francisca, quale non ti è piaciuta molto?

Ammetto che uno dei momenti in cui ho sofferto di più è stato quando ho dovuto fare del male a Pepa. Girare quelle scene mi ha provocato sofferenza.

Avresti apprezzato un ritorno di Pepa? Penso che fosse il nemico più temuto di Francisca.

Mi sarebbe piaciuto perché adoro Megan Montaner e un nuovo incontro sarebbe stato molto bello per entrambe.

Come hai reagito alla notizia della chiusura della telenovela? Ti manca andare sul set tutti i giorni?

Erano sentimenti contrastanti. Ero calma perché dopo nove anni di viaggi continui tra la mia casa in Galizia e Madrid cominciavo ad essere francamente esausta. Al tempo stesso, ero però triste perché si era formata una grande famiglia tra tutti i tecnici, registi, attori, sceneggiatori de Il Segreto. Non mi mancano le alzate mattutine quotidiane, né la terribile parrucca che mi ha “ucciso la testa”, ma mi mancano i miei colleghi e soprattutto la Montenegro.

Sei anche un volto molto amato in Italia. So che ci sei stata un paio di volte. Ti è piaciuta l’accoglienza che il nostro pubblico ti ha riservato?

Non mi sono sentita così amata da nessun’altra parte. Il pubblico italiano è amorevole, devoto e molto generoso. Non ci sono abbastanza parole per ringraziarlo di tanto affetto.

Parliamo un po’ di te come attrice. Quando è nato in te il desiderio di agire?

Fin da piccola ero molto interessata alla recitazione, ma ho intrapreso un altro percorso. Ho studiato per fare l’insegnante, ma ho subito capito che volevo recitare e ho fatto carriera nell’arte drammatica. Da lì non ho voluto fare nient’altro.

C’è un nuovo progetto di cui puoi parlarci?

Ho ricevuto diverse offerte che stiamo valutando, ma al momento non c’è nulla di consolidato.

Il segreto: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Hai ancora sogni nel cassetto? Un regista o un attore con cui vorresti lavorare?

I miei sogni sono infiniti, ma il principale in questo momento è vedere le strade piene di gente senza mascherine e senza paura. Andare a teatro, ballare, bere qualcosa con gli amici. Riabbracciarci di nuovo! Il mio sogno più ricorrente è che questo maledetto incubo della pandemia finisca immediatamente. Lavorativamente parlando, impazzirei se si potesse viaggiare indietro nel tempo per lavorare con Federico Fellini ma, mettendo i piedi per terra, mi piacerebbe lavorare con Almodóvar.

Con la collaborazione di Sante Cossentino per MassMedia Comunicazione

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.