Una Vita anticipazioni: MAITE dice addio a CAMINO e parte per Parigi…

Maite e Camino / Una vita
Maite e Camino / Una vita

Un doloroso addio (ma che in realtà è un arrivederci) attende i telespettatori di Una Vita. Nelle prossime puntate italiane, Maite Zaldua (Ylenia Baglietto) riuscirà infatti ad uscire di prigione, ma dovrà comunque rinunciare alla sua amata Camino Pasamar (Aria Bedmar) per ritornare a Parigi. In questa maniera, la pittrice uscirà momentaneamente di scena…


Leggi anche: Una Vita anticipazioni: CAMINO e ILDEFONSO, matrimonio in bianco?


Una Vita, news: Ildefonso riesce a fare uscire Maite di prigione

Se avete seguito i nostri post precedenti dedicati alle anticipazioni, sapete già che Felicia Pasamar (Susana Soleto) corromperà con del denaro una lavandaia affinché denunci Maite alle autorità con l’accusa di avere sedotto e portato sulla strada del “peccato immorale” la figlia minorenne. Un asso nella manica che la ristoratrice tirerà fuori per non coinvolgere nello scandalo Camino, anche se quest’ultima capirà subito che c’è la madre dietro la denuncia e tenterà l’impossibile per fare uscire la Zaldua di prigione.

Tra un tentativo e l’altro, compreso quello di Armando Caballero (Antonio Llozano), lo zio di Maite, alla fine sarà Ildefonso Cortes (Cisco Lara), il corteggiatore di Camino, a risolvere la situazione. Con il doppio della cifra che le avrà dato Felicia, l’erede del marchesato de Los Pontones farà sì che la lavandaia ritratti la sua denuncia, scagionando di fatto Maite. Tuttavia, per la coppia delle Maitino i problemi non saranno affatto terminati…

Una Vita, trame: Felicia pone ancora delle condizioni

Eh sì: poco prima del rilascio di Maite, Felicia non vorrà saperne di abbandonare la sua avversità per la coppietta, tant’è che ribadirà ad Armando che la nipote, una volta tornata in libertà, dovrà inevitabilmente porre fine alla sua relazione con Camino poiché, in caso contrario, sarà lei stessa ad andare dalla guardia civile per denunciarla.

Da un lato il Caballero prometterà alla Pasamar che Maite lascerà stare Camino per trasferirsi a Parigi, dall’altro la Zaldua tenterà di non rispettare l’accordo stipulato dallo zio, appena verrà messa al corrente dei fatti, ma poi sarà costretta a piegarsi per non esporre la sua amata ad ulteriori pericoli.

Comunque sia, la pittrice esigerà soltanto una cosa: vedere Camino per un’ultima volta in modo tale da poterle dire addio…

Una Vita, spoiler: Camino e Maite si dicono addio…

Sotto lo sguardo di Emilio (Josè Pastor), Camino riuscirà quindi a riabbracciare Maite su un ponte lontano da Acacias, ma resterà attonita quando la donna le comunicherà che ormai la loro relazione è finita e che sta tornando in Francia (un particolare che, in realtà, la Pasamar aveva già appreso da Ildefonso).

Ovviamente, Maite ribadirà a Camino che l’amerà per sempre e la inviterà ad andare avanti con la sua vita, sostenendo che non vuole sottoporla ad una vita fatta di sguardi persecutori delle persone che né in Spagna, né in Francia, purtroppo, accettano le storie d’amore tra persone dello stesso sesso. Un addio struggente, anche se Maite confiderà nel fatto che, prima o poi, il destino le farà rincontrare.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

In ogni caso, bisognerà fare attenzione alla reazione di Camino visto che, quando rimetterà piede a calle Acacias, non proferirà più parola, esattamente come il trauma subito all’epoca di Valdeza… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI