Brave and Beautiful anticipazioni: CESUR, faccia a faccia con l’assassino di sua madre

Cesur e Riza / Brave and beautiful
Cesur e Riza / Brave and beautiful

Svolte “impreviste” nelle prossime puntate italiane di Brave and Beautiful. Ancora scosso per la morte improvvisa della madre Fügen Karahasanoğlu (Tilbe Saran), Cesur Alemdaroğlu (Kıvanç Tatlıtuğ) si troverà inconsapevolmente faccia a faccia con l’assassino della donna: Rıza Soyözlü (Yiğit Özşener), il fratello di Adalet (Nihan Büyükağaç).


Leggi anche: UOMINI E DONNE sostituisce Brave and beautiful da oggi


Brave and Beautiful, news: ecco come morirà Fügen

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, Riza riuscirà ad evadere dal carcere ed avrà un unico obiettivo: vendicarsi del cognato Tahsin Korludağ (Tamer Levent), colpevole di averlo incastrato circa trent’anni prima per l’omicidio del direttore d’orfanotrofio (in realtà compiuto da Adalet). Proprio per tale ragione, l’uomo costruirà una grossa gabbia che sospenderà ad un’altezza abbastanza elevata.

In una determinata giornata, Riza darà poi l’ordine ai suoi scagnozzi di rapire Fügen, ma al tempo stesso farà pensare a Tahsin che sia Adalet in pericolo. Il Korludağ Senior, appena arriverà nei pressi di una fabbrica abbandonata, sentirà quindi i lamenti della Karahasanoğlu provenire dalla gabbia, ma crederà erroneamente che all’interno si trovi la consorte. Tahsin tenterà dunque di aprire il pericoloso oggetto, ma causerà inavvertitamente la rovinosa caduta a terra di Fügen, che esalerà il suo ultimo respiro di fronte al distrutto Cesur, dopo aver pronunciato il nome del marito Hasan (Ali Pinar).

Brave and Beautiful, trame: Tahsin in carcere, mentre Cesur…

Tutto questo a quali tipi di risvolti porterà? Da un lato il procuratore Serhat (Serdar Özer) procederà immediatamente con l’arresto di Tahsin, che verrà direttamente accusato dell’omicidio di Fügen, dall’altro Riza arginerà i sospetti da sé perché si costituirà alla polizia il giorno precedente all’attentato.

Così facendo, il Soyözlü risveglierà la rabbia di Cesur, più che mai convinto che sia stato Tahsin a decidere di eliminare la madre, dopo aver fatto lo stesso anni prima con il padre e i suoi nonni.

Proprio per tale ragione, Cesur non se la sentirà nemmeno di continuare il suo matrimonio con Sühan Korludağ (Tuba Büyüküstün), che arriverà a cacciare dalla sala mortuaria sostenendo che, ormai, ogni volta che la vede non può smettere di pensare al fatto che è figlia di Tahsin, l’uomo che ha ucciso tutti i suoi cari. Devastato dal dolore, Cesur lascerà quindi il paesello e farà perdere le sue tracce per 45 giorni

Brave and Beautiful, spoiler: Cesur faccia a faccia con Riza

Che cosa innescherà quindi il ritorno del nostro protagonista a Korludağ? Dopo aver riabbracciato Rıfat İlbey (Müfit Kayacan), Cesur si recherà in carcere, accompagnato dall’avvocatessa Banu Vardar (Gözde Türkpençe), per incontrare finalmente Riza e chiedergli per quale motivo, qualche mese prima, ha cercato di mettersi in contatto con lui tramite delle missive.

Dato che l’omicidio del direttore dell’orfanotrofio è stato eseguito lo stesso giorno di quello del padre Hasan, Cesur domanderà inoltre a Riza se può dirgli qualcosa di più concreto su quello che è successo, ma l’uomo sosterrà di aver sentito soltanto degli spari e di non ricordare altro poiché era troppo alterato a causa dell’abuso di droga.

Fatto sta che, oltre a giurare di non aver mai commesso l’assassinio del quale è stato accusato, Riza lascerà intendere a Cesur che probabilmente ha visto anche qualcos’altro, ma si manterrà sempre sul vago.

Comunque sia, nonostante l’incontro, Cesur continuerà a pensare che sia stato Tahsin ad uccidere Fügen e non vorrà prendere in considerazione altre ipotesi… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.