Brave and Beautiful anticipazioni: chi è il complice di RIZA? Svolta a sorpresa!

Brave and beautiful / RIZA
Brave and beautiful / RIZA

Nelle prossime settimane di programmazione di Brave and Beautiful, i telespettatori avranno modo di conoscere meglio Rıza Soyözlü (Yiğit Özşener), lo psicopatico fratello della farmacista Adalet (Nihan Büyükağaç). Rinchiuso in carcere per oltre 30 anni per l’omicidio del suo ex direttore d’orfanotrofio, in realtà commesso dalla sorella, l’uomo avrà un unico obiettivo: vendicarsi di Tahsin Korludağ (Tamer Levent). Un proposito che vorrà portare avanti quando verrà definitivamente scagionato…


Leggi anche: UOMINI E DONNE sostituisce Brave and beautiful da oggi


Brave and Beautiful, news: Riza causa la morte di Fügen

Come segnalano le anticipazioni sulle prossime puntate italiane, Riza riuscirà ad evadere nel bel mezzo di una trappola che gli avrà teso Tahsin per impedirgli di mettersi in contatto con Cesur Alemdaroğlu (Kıvanç Tatlıtuğ).

L’uomo comincerà così a tramare nell’ombra e preparerà un vero e proprio piano per far finire il “cognato” in prigione. Non a caso, proprio Riza costruirà una grossa gabbia, capace di aprirsi dal baso, e darà ordine ad un suo misterioso complice di rapire Fügen Karahasanoğlu (Tilbe Saran), la madre di Cesur.

A quel punto, Riza farà a credere a Tahsin che nella gabbia sia stata rinchiusa la moglie Adalet. Appena tenterà di aprirla, Korludağ causerà dunque la caduta da una grossa altezza di Fügen, che morirà poco dopo tra le braccia di un Cesar più che mai distrutto. Il vero colpo di scena si verificherà però due mesi dopo: di fronte al giudice, sotto giuramento, l’Alemdaroğlu ammetterà infatti di non aver visto Tahsin aprire la gabbia, cosa che porterà alla scarcerazione del suo peggior nemico, in attesa di ulteriori prove.

Brave and Beautiful, trame: Adalet si costituisce per l’omicidio di Hasan e del direttore dell’orfanotrofio

Tutto questo, quindi, a quali risvolti porterà? Se ci avete letto in precedenza, sapete già che Cesur si dispererà all’idea che Tahsin sia di nuovo a piede libero e arriverà a sequestrarlo con lo scopo di costringerlo a confessare che ha ucciso la madre e il padre Hasan (Ali Pinar). Nel bel mezzo della discussione, qualcuno si armerà però di un fucile e sparerà al Korludağ Senior in pieno petto prima che possa proferire parola.

Tahsin verrà operato d’urgenza e riuscirà a cavarsela, mentre Cesur dovrà affrontare la furia della moglie Sühan (Tuba Büyüküstün) che, stanca dei contrasti familiari, gli chiederà il divorzio.

Ad ogni modo, la svolta nella storyline si verificherà quando Tahsin scoprirà che Adalet gli ha nascosto di aver intrattenuto alcune conversazioni telefoniche con Riza. La donna quindi, per riconquistare la fiducia del marito, si presenterà alla polizia per raccontare tutta la verità ed ammettere che è stata lei, trent’anni prima, a uccidere il padre di Cesur e il direttore dell’orfanotrofio!

Brave and Beautiful, spoiler: Riza viene scarcerato ed ha un complice segreto!

Grazie a questa confessione, Riza verrà quindi rilasciato dopo poche settimane ed avrà modo di incontrare il suo complice segreto: Salih Turhan (Okday Korunan), quello che sembrava essere il fidato scagnozzo di Tahsin oltre che padre di Şirin Turhan (Irmak Örnek). Non sarà dunque difficile riunire tutti i tasselli del puzzle per capire che è stato Salih qualche settimana prima a sparare al Korludağ prima che parlasse a Cesur del coinvolgimento di Adalet nella morte di Hasan.

Ma che tipo di piano vorranno portare avanti i due uomini? Nell’attesa di scoprirlo, vi segnaliamo che Cesur non crederà al fatto che Adalet abbia potuto compiere un duplice omicidio, nascondendo le prove senza l’aiuto di nessuno, e intensificherà ancora i suoi sospetti su Tahsin. Questo finirà però per compromettere ulteriormente il suo matrimonio, già in bilico, con Sühan… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.