INES DELL’ANIMA MIA, anticipazioni terza puntata di venerdì 13 agosto 2021

Ines dell'anima mia / terza puntata
Ines dell'anima mia / terza puntata (foto Mediaset)

Venerdì 13 agosto 2021 su Canale 5 assisteremo in prime time alla terza puntata della serie tv Ines dell’anima mia. Ecco le anticipazioni dei due episodi della serata:


Leggi anche: Sorelle per sempre, fiction Rai 1: cast e trama del film tv del 16 settembre (tratto da una storia vera)


Nel primo dei due episodi, intitolato Sangue e fuoco, Il capo indi Michimalonco dice sì alla proposta di condurre gli spagnoli all’oro, a condizione che il suo popolo sia però lasciato in pace. All’inizio l’accordo sembra andar bene e Pedro De Valdivia rientra a Santiago dopo aver lasciato i suoi uomini a cercare l’oro sul fiume insieme agli Indi. Ma ci sarà una rivolta e a quel punto Pedro va nuovamente là con la maggior parte dei soldati e dei cavalli: l’uomo si renderà conto che era tutta una trappola.

Nel corso della sua assenza, Santiago viene assediata da Michimalonco. Dovrà essere Ines a prendere il controllo della situazione: la donna fa decapitare i capi indi tenuti prigionieri e getta le loro teste dalle mura della città; in questo modo, i nemici fuggiranno via!

Nel secondo dei due episodi, intitolato Fame di gloria, siamo qualche mese dopo l’assedio e la popolazione di Santiago è in fortissima difficoltà: gli Indi hanno ammazzato tutto il bestiame e bruciato le coltivazioni. Pedro di conseguenza invia Gomez e Monroy in Perù cercando l’aiuto di Pizarro.

De la Hoz e Don Benito stanno organizzando un attentato per eliminare Pedro, ma vengono scoperti e impiccati. Fortunatamente, Gomez torna dalla spedizione con viveri, animali e una nave.

Molti soldati sono stanchi della situazione e vorrebbero tornare in Perù. Pedro fa finta di acconsentire ma, poco prima della loro partenza, scappa con tutto l’oro insieme ai suoi fedelissimi: la sua intenzione è quella di tentare la conquista dell’Araucania!

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)