GIFTED – Il dono del talento, cast e trama del film di Rai 1 del 29 settembre

Film GIFTED - Il dono del talento
Film GIFTED - Il dono del talento

Questa sera (mercoledì 29 settembre 2021) su Rai 1 va in onda Gifted – Il dono del talento, un film drammatico diretto nel 2017 da Marc Webb. La pellicola narra la storia di Mary Adler, sette anni, una bambina prodigio che dalla morte della madre vive in Florida nei pressi di Tampa con zio Frank, il fratello della defunta Diane.


Leggi anche: Imma Tataranni 2, anticipazioni seconda puntata di martedì 2 novembre


Nel suo primo giorno di scuola, Mary (McKenna Grace) spiazza tutti e in particolare la sua maestra Bonnie Stevenson (Jenny Slate) per le sue straordinarie capacità verso la matematica; alla bambina viene offerta una borsa di studio per bambini prodigio, che però zio Frank (Chris Evans) – che lavora come meccanico di barche – rifiuta perché vorrebbe invece educarla in modo “normale” per non negarle un’infanzia come tutti gli altri bambini. Frank le parla come se fosse un’adulta e Mary gli risponde esattamente come tale.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Una scelta, questa, non condivisa da nonna Evelyn (Lindsay Duncan), che invece vorrebbe garantire a sua nipote (proprio come ai tempi fece con sua figlia) un’istruzione adeguata alla sua speciale capacità intellettuale. Per questo la donna è disposta a dare inizio ad una guerra legale contro il suo stesso figlio per ottenere la custodia della bambina. Ma Frank – che incolpa sua madre di aver distrutto la vita di sua sorella – lotterà con tutte le sue forze per salvare Mary dall’infausto destino che è invece è toccato a sua madre.

La chimica tra il navigato Chris Evans e la giovane e talentuosa McKenna Grace (zio Frank e la piccola Mary) è il punto di forza di questo emozionante melodramma, nel quale il focus principale della trama si concentra su una bambina geniale che suo malgrado si ritrova al centro di una battaglia legale tra suo zio e sua nonna. Un film sentimentale e commovente che arriva dritto al cuore e pone gli spettatori dinanzi a un quesito molto importante: in questi casi bisogna privilegiare l’intelletto o preservare l’infanzia?

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.