Grey’s Anatomy 18 su Disney+ dal 27 ottobre: cast, trama, anticipazioni, chi torna

Grey's Anatomy 18
Grey's Anatomy 18

Grey’s Anatomy diventa maggiorenne e si regala una nuova dimora. La serie dei record creata da Shonda Rhimes, dopo diciassette anni, abbandona la storica collocazione italiana sui canali Fox di Sky (e sulla piattaforma streaming di NOW), per approdare da mercoledì 27 ottobre in esclusiva assoluta su Disney+ con gli episodi inediti della diciottesima stagione (sul catalogo Star sono già disponibili le prime diciassette annate).


Leggi anche: Tutta colpa di Freud – la serie, anticipazioni prima puntata di mercoledì 1° dicembre


Il longevo e pluripremiato medical drama più seguito al mondo è prodotto da ABC Signature, parte dei Disney Television Studios, dunque non stupisce affatto che la piattaforma OTT a pagamento abbia deciso di non cedere i diritti di diffusione a piattaforme concorrenti. Va detto, però, che gli episodi inediti saranno visibili anche su Sky Q e su Now Smart Stick.

Grey’s Anatomy 18: le novità

Ma quali saranno le novità più interessanti dei nuovi episodi? Innanzitutto, dopo una diciassettesima stagione molto complicata battezzata dai fan “pandemic edition”, Grey’s Anatomy 18 (che negli Usa ha debuttato su Abc lo scorso 30 settembre) ha deciso di portare in scena “un mondo post-pandemico che incarna le nostre speranze per il futuro“, come fa sapere l’avviso che precede le puntate della nuova stagione. Insomma, gli sceneggiatori hanno scelto di regalare al pubblico una trama diversa dalla difficile realtà che purtroppo il mondo vive da quasi due anni.

La nuova narrazione, dunque, oltre alle nuove sfide ospedaliere che medici si troveranno a fronteggiare tra le corsie del Grey Sloan, si concentrerà molto di più sugli intrecci amorosi dei vari protagonisti. Nella scorsa stagione abbiamo detto addio a Andrew DeLuca (Giacomo Gianniotti) e Tom Koracick (Greg Germann) ma – grazie all’escamotage della spiaggia-limbo del sogno di Meredith – abbiamo anche rivisto personaggi del passato molto amati come Derek Shepherd, George O’ Malley, Mark Sloan, April Kepner e Lexie Grey; nei nuovi episodi assisteremo ad altri quattro eccellenti ritorni di personaggi che negli anni scorsi hanno contribuito al successo della serie.

Grey’s Anatomy 18: new entry e ritorni

Il rientro più atteso è sicuramente quello di Addison Montgomery (Kate Walsh), la prima moglie dell’indimenticato Derek Shepherd (marito defunto della bionda protagonista), che farà il suo ritorno a Seattle nella terza puntata della stagione. Ma la dottoressa Montgomery non sarà l’unica rossa storica a fare ritorno a “casa”, perchè nella prima puntata sarà della partita anche il chirurgo traumatologo Megan Hunt (Abigail Spencer), la sorella di Owen.

Pure la dottoressa Ellis Grey, leggenda della chirurgia ma soprattutto mamma di Meredith (interpretata da Kate Burton), farà ritorno nella serie. Si tratta di un personaggio che abbiamo visto morire nell’ormai lontanissima terza stagione, anche se poi ci sono state apparizioni come guest star in vari episodi nel corso delle stagioni.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Un altro ritorno che sta facendo molto discutere è quello di Nick Marsh (Scott Speedman), l’affascinante chirurgo salvato da Meredith durante la quattordicesima stagione. Ai tempi, la loro vicinanza fece pensare alla nascita di una storia d’amore, ma il personaggio scomparve misteriosamente dalla trama. Dopo quattro anni, la produzione ha deciso di scommettere ancora su di lui promuovendo l’attore nel cast fisso. Questo ci porta a pensare che le nuove puntate saranno caratterizzate da un nuovo triangolo per Meredith, tra Cormac e appunto Nick.

Tra le new entry, invece, è da segnalare quella del Dr. Alan Hamilton, a cui presta il volto Peter Gallagher (il Sandy Cohen di The OC), un personaggio chiave per la trama (strettamente legato a mamma Ellis Grey e sua figlia Meredith).

Grey’s Anatomy 18: anticipazioni primo episodio

La diciottesima stagione si apre con un interessante crossover con lo spin-off Station 19, intitolato Here Comes the Sun, nel quale vedremo Seattle festeggiare la rinascita dopo l’incubo pandemico. E, mentre Owen e Teddy finalmente arrivano all’altare, la storia d’amore di Link e Amelia sembra invece arrivata al capolinea, dopo che lei ha rifiutato la sua proposta di matrimonio. In Minnesota, intanto, Meredith inaugura un centro specializzato in memoria della mamma Ellis presso la Mayo Clinic, dove il dottor Alan Hamilton (Gallagher), un vecchio amico della madre, le offre un importante progetto di lavoro che riguarda la cura per il Parkison.

Sembra quasi un ritorno alle origini per le nuove trame di questa diciottesima annata, la quale potrebbe segnare la fine del medical drama più seguito al mondo, anche se – visti gli ottimi ascolti che ancora raggiunge malgrado la serie sia vicina al ventennale – si fatica a credere che la Abc possa rinunciare al suo fiore all’occhiello.

Nel cast spicca su tutti il trio storico formato da Ellen Pompeo (Meredith Grey), Chandra Wilson (Miranda Bailey) e James Pickens Jr. (Richard Webber), presenti nella serie fin dal pilot andato in onda nel 2005. Nonostante i tanti addii che si sono susseguiti nel corso degli anni (soprattutto quelli più traumatici per i fan di Dempsey e Oh), riesce difficile se non impossibile pensare a una diciannovesima stagione senza uno di questi personaggi.

L’appuntamento con gli episodi inediti di Grey’s Anatomy 18 è per mercoledì 27 ottobre su Disney+, mentre, per quanto riguarda la programmazione in chiaro della diciassettesima stagione, il debutto in prima serata su La7 è fissato per lunedì 1° novembre, con tre episodi a sera. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.