La scelta di Maria, cast e trama del docu-film di stasera su Rai 1

Film LA SCELTA DI MARIA
Film LA SCELTA DI MARIA

Questa sera – giovedì 4 novembre – in occasione del Centesimo Anniversario dalla tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria, Rai 1 trasmette La Scelta di Maria, il docu-film di Francesco Miccichè presentato lo scorso 24 ottobre alla Festa del Cinema di Roma, in memoria di tutti i militari caduti in guerra mai identificati.


Leggi anche: REMI, cast e trama del film di stasera (8 dicembre) su Rai 1


Prodotta da Anele in collaborazione con Rai Cinema, Fondazione Aquileia e Istituto Luce-Cinecittà, l’emozionante pellicola attraverso repertori d’epoca ripercorre la storia di Maria Bergamas, madre di Antonio (giovane tenente disperso sul campo di battaglia durante prima guerra mondiale), alla quale spettò il difficile compito di scegliere, tra undici salme non identificate, quella del Milite Ignoto.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Nel cast del film, le cui riprese si sono svolte in varie zone rappresentative del Friuli Venezia Giulia (principalmente Aquileia) e Roma, ci sono Sonia Bergamasco nei panni di questa madre diventata un simbolo di unione per l’Italia, Cesare Bocci (che è anche ideatore del film) nel ruolo del Ministro della Guerra Luigi Gasparotto e Alessio Vassallo che interpreta il tenente Augusto Tognasso (tutti e tre gli attori provengono dall’immaginaria Vigata de il commissario Montalbano di Andrea Camilleri).

Fu proprio il Ministro Gasparotto ad avviare due commissioni per cercare undici salme di soldati non riconoscibili nei luoghi di guerra e individuare una delle madri di quei giovani caduti alla quale affidare il difficile compito di indicare una salma, per farne un simbolo di tutti i soldati morti in guerra e purtroppo mai identificati.

Attraverso questo commovente film, la Rai celebra la tumulazione del Milite Ignoto che, dopo 120 soste e quattro giorni di viaggio, avvenne a Roma il 4 novembre del 1921. Ancora oggi, nonostante sia passato un secolo, la tomba del Milite Ignoto viene costantemente vegliata dai militari che, a turno, rendono onore al soldato senza identità, il quale rappresenta simbolicamente tutti i soldati che si sono sacrificati per la propria Patria.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.