Sabato, domenica e lunedì: cast e trama film tv del 14 dicembre 2021

Sergio Castellitto in Sabato, domenica e lunedì
Sergio Castellitto in Sabato, domenica e lunedì

Dopo il successo dello scorso anno di Natale in casa Cupiello, Sergio Castellitto torna in due nuove trasposizioni tv dalle opere di Eduardo De Filippo: Sabato, Domenica e Lunedì e Non ti pago, co-prodotte sempre da Picomedia e Rai Fiction e dirette ancora da Edoardo De Angelis.


Leggi anche: L’amica geniale 3: quando esce, quante puntate ha la 3^ stagione della fiction di Rai 1


Si parte con Sabato, Domenica e Lunedì (in onda questa sera in prima serata su Rai 1), la commedia scritta nel 1939 dal celebre drammaturgo che, con i classici toni della teatralità napoletana, affronta gelosie e incomprensioni coniugali, argomenti per l’epoca “contestatari”, come ebbe modo di commentare lo stesso De Filippo.

La storia prende vita durante un sabato molto acceso che si svolge in casa di Don Antonio Piscopo, la cui figlia Rosa (Fabrizia Sacchi), sposata da più di trent’anni con il polemico Peppino Priore (Sergio Castellitto), sta preparando insieme alla cameriera Virginia il ragù per il grande pranzo familiare della domenica.

Dal matrimonio di Rosa e Peppino sono nati tre figli, ormai adulti: il primogenito Roberto, un affermato ingegnere sposato con Maria Carolina, Giulianella (Maria Vera Ratti), fidanzata con Federico e che coltiva il sogno di intraprendere la carriera artistica, e infine Rocco, legatissimo a nonno Antonio (una cosa che fa molto arrabbiare Peppino).

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

In mezzo a questo gran baccano, Rosa si lascia “coccolare” dalle lusinghe del vicino di casa, il ragioniere Luigi Ianniello, uomo galante che, insieme alla moglie, sarà ospite del pranzo domenicale della rocambolesca famiglia. Inutile dire che Peppino non vede di buon occhio la cordialità che l’uomo riserva a sua moglie.

L’indomani, i coniugi Ianniello sono attesi dalla famiglia Piscopo/Priore, soprattutto da Donna Rosa, la quale per l’occasione indossa proprio il foulard regalatole dal gentilissimo vicino. E sarà proprio l’eccessiva galanteria di Luigi verso Rosa a mandare su tutte le furie Peppino, il quale – proprio a tavola – accusa i due di essere amanti.

Una scenata forte e del tutto inaspettata, che non solo mortifica i due ospiti ma fa anche sentire male Rosa, la quale di fronte alla reazione esagerata del marito rimane completamente impietrita e balbettante. Ma ad ogni domenica, però, segue sempre un lunedì. E, dopo una nottata difficile, il nuovo giorno porta con sè l’occasione giusta per Rosa e Peppino di dirsi, senza filtri, tutto quello che hanno sempre taciuto durante i tanti anni di matrimonio.

Di quest’opera esistono già due rappresentazioni televisive: una del 1990 targata Mediaset – di Lina Wertmuller (la regista scomparsa nei giorni scorsi), che nel cast annovera artisti del calibro di Sophia Loren, Luca De Filippo, Pupella Maggio e Enzo Cannavale – e un’altra della Rai (2012) con il cantante attore Massimo Ranieri.

La rappresentazione di Edoardo De Angelis (presentata fuori concorso alla 39^ edizione del Torino Film Festival, tenutasi dal 26 novembre al 4 dicembre scorso) può contare anch’essa su un cast di attori di prim’ordine tra cui spiccano Sergio Castellitto (perfetto nei panni dei bizzarri personaggi creati e interpretati dal grande Eduardo), un’iconica Nunzia Schiano (nei panni di nonna Titina) e Fabrizia Sacchi, che porta in scena una rappresentazione perfetta ed emancipata di Donna Rosa.

Prossimamente sarà la volta di Non ti pago, terzo film del meraviglioso progetto firmato Picomedia e Rai Fiction dedicato al grande teatro di Eduardo de Filippo, con protagonista ancora Sergio Castellitto. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI