Beautiful, anticipazioni americane: Taylor “troppo buona” con Sheila? C’è un motivo, ecco qual è

Taylor / Beautiful
Taylor / Beautiful

Anticipazioni americane Beautiful: Taylor e la strategia per tenere a bada Sheila

I fan di Beautiful che, dopo venti anni, si aspettavano un confronto tutto tuoni e fulmini tra Taylor Hayes e Sheila Carter rimarranno delusi. Faccia a faccia per la prima volta dopo quella drammatica sparatoria che ridusse la psichiatra in fin di vita (al punto da essere dichiarata morta per poi essere rapita dal principe Omar e sequestrata per anni), tra le due in realtà non sono volati stracci!


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 17 gennaio: LIAM localizza HOPE e…


Come già vi avevamo riportato, Taylor ritiene che con Sheila si debba adottare una tattica diversa: tenerla sott’occhio, senza farla sentire inesorabilmente isolata rischiando di alimentare i suoi comportamenti ossessivi. Per Taylor, tutti loro, per prima Steffy, devono accettare un dato di fatto: la Carter è madre di Finn (quindi nonna di Hayes) e di conseguenza il dottore non potrà mai fare a meno di essere incuriosito dalla donna che lo ha messo al mondo, per quanto dotata di un passato così criminoso.

Beautiful, anticipazioni USA: Taylor pensa di poter controllare Sheila

L’atteggiamento giusto, dunque, è quello di gestire la situazione in modo da controllare gli avvenimenti, piuttosto che lasciare che Sheila si ossessioni nell’ombra architettando chissà cosa. Taylor, inoltre, ritiene di essere in grado di capire se Sheila abbia veramente superato le sue oscure tendenze del passato. Da qui la concessione di farle passare del tempo con Finn e Hayes alla Vigilia di Natale, un regalo che Sheila ha raccolto con commozione e per il quale ha voluto ringraziare Taylor.

Sheila, insomma, ha visto uno spiraglio e non vuole lasciarselo sfuggire. Tuttavia, di fronte alle richieste della Carter, Taylor ha messo in chiaro che dovrà essere molto paziente e stare lontana da Steffy e dalla sua famiglia come le è stato chiesto: solo rispettando i tempi e le restrizioni potrà davvero dare prova di essere diversa.

Beautiful, trame americane: Sheila “regista” del bacio tra Brooke e Deacon

Nonostante Sheila abbia provato a farsi reclutare come paziente di Taylor, quest’ultima ha respinto l’idea, ritenendo ci sia troppa storia tra loro per farle da medico. Tuttavia ciò non fermerà la Carter, desiderosa di avvicinarsi a Taylor ovviamente con un secondo scopo: raccogliere informazioni su Brooke per portare avanti la sua faida contro la Logan.

Se ci avete letti di recente, sapete che Sheila ha fatto in modo che Brooke avesse una ricaduta nell’alcol, episodio che ha portato la moglie di Ridge Forrester ad un bacio con Deacon Sharpe. Confrontandosi proprio con quest’ultimo, Sheila si è fatta l’idea che tra i due sia effettivamente accaduto qualcosa ed è decisa a rovinare la vita di Brooke, rea di averla minacciata di fare in modo che non si avvicini mai a Steffy, Finn e Hayes.

Beautiful, spoiler USA: cosa accadrebbe se Ridge scoprisse tutto?

Per Sheila, separare Brooke da Ridge è anche un modo (nella sua logica contorta) di ripagare Taylor della sua generosità, rendendo disponibile per lei l’uomo che non ha mai smesso di amare. Per ora, in realtà, il problema con l’alcol di Brooke ha visto Ridge pronto a sostenere la moglie ed accompagnarla verso la riconquista della sobrietà: Ridge si sente in colpa perché Brooke ha bevuto la notte dell’ultimo dell’anno, quando lui era assente per prendere parte ad un ballo aristocratico come creatore degli abiti indossati in quell’occasione. Deciso a tornare a casa dalla moglie in tempo per la mezzanotte, si è dovuto scontrare contro una tempesta che ha impedito al jet privato di riportarlo a Los Angeles.

Ridge, in realtà, aveva provato a convincere Brooke ad accompagnarlo al ballo, ma la Logan aveva rifiutato, volendo passare la serata con Hope, Liam, Douglas e Beth. Invitato era anche Deacon, la cui presenza Ridge sembra aver deciso di tollerare pur di non compromettere la serenità del proprio matrimonio. Ma cosa accadrebbe qualora l’uomo dovesse scoprire che Sharpe è stato il “compagno di bevuta” di Brooke?

Beautiful, news americane: Taylor fa visita a Brooke

Tornando a Sheila, gli spoiler anticipano che Taylor inizierà subito a nutrire dei sospetti, avendo già avuto modo di avvertire l’avversione della Carter per Brooke. La psicologa ha messo in guardia la donna dal seguire i vecchi schemi, invitandola a non scontrarsi con la Logan, ma non poteva sapere che Sheila ha già avuto modo di fare la prima mossa: presto lo capirà?

Intanto Taylor farà visita a Brooke: apprese le sue difficoltà, le offrirà amicizia e sostegno, dato il suo stesso problema d’alcolismo. Ma le anticipazioni indicano anche che poi Taylor e Ridge condivideranno un momento speciale!

Beautiful, notizie dagli Stati Uniti: Steffy sogna i suoi genitori insieme

Questo sapore di vecchio triangolo ha già iniziato a diffondere malumori tra la prole dei diretti interessati: Steffy, infatti, non ha fatto mistero di sognare ancora i suoi genitori insieme, ritenendo che il matrimonio con Brooke porti al padre più problemi che felicità.

Hope invece ritiene che il ritorno di Taylor sia stato “sospettosamente puntuale” e che abbia aggravato lo stress di Brooke (messa alla prova dalla richiesta di Hope di accogliere Deacon nelle loro vite), al punto da farla crollare. La giovane ha così pensato di avvisare Taylor e Steffy di rispettare il matrimonio della coppia e lasciare loro spazio, senza vedere un’opportunità nelle recenti tensioni dovute a Deacon.

Beautiful, cosa succede in America: gli avvertimenti di Hope Logan

Insomma, per Hope, Taylor potrebbe complottare per portare via il marito alla madre e si è irritata quando Steffy, riferendosi alla presenza di Ridge a casa della moglie, l’abbia appunto definita “casa di Brooke”. Per Hope quella è casa anche di Ridge (peccato che, reclamando il suo diritto ad avere un rapporto con Deacon, lei e Brooke abbiano però sottolineato a Ridge più volte come quella fosse casa della Logan…).

Gli avvertimenti di Hope, comunque sia, finiranno per essere recepiti da Steffy come una provocazione. L’interprete della giovane Forrester, Jacqueline MacInnes Wood, spiega:

Per Steffy il gesto di Hope è profondamente ipocrita visto che è stato il suo imporre Deacon a Ridge, senza preoccuparsi dei suoi sentimenti, ad aver creato tensioni in quel matrimonio. Steffy è abbastanza grande da apprezzare certi aspetti di Brooke, tuttavia ritiene che Ridge meriti di meglio e quel meglio è mamma Taylor.

News Beautiful America: Douglas ha visto tutto, qualcuno lo ascolterà?

Per Steffy, questo sarà insomma il pretesto per iniziare ad agire per riportare il padre in famiglia e, volendo usare i nomignoli assegnati alle coppie che Ridge forma con le due donne, potremmo dire che Hope è team “Bridge” mentre Steffy è team “Tridge”. Le due ragazze continueranno a parteggiare per le rispettive mamme, ma Hope inizierà ad essere sospettosa del repentino cambio d’atteggiamento di Deacon, che non si farà più vedere a casa di Brooke e né contatterà la figlia.

Hope ovviamente non può sospettare che Brooke abbia vincolato l’uomo al silenzio sul loro bacio, rimettendo il veto alla presenza di Deacon nella sua proprietà, ma comincerà a porre domande alla madre su cosa l’abbia spinta a bere quella notte. Scoprirà che non era sola?

Intanto lei e Liam hanno ignorato e non compreso quello che Douglas sta dicendo loro: ha visto nonna Brooke baciare Babbo Natale quella notte (e sotto il berretto rosso, c’era Deacon). Qualcuno, ad un certo punto, ascolterà il bambino?