L’Amica Geniale 4: cast e trama della quarta e ultima stagione, prime anticipazioni

L'amica geniale 3
L'amica geniale 3

L’amica geniale 4: le due attrici protagoniste cambieranno, chi prenderà il posto di Gaia Girace e Margherita Mazzucco

Cala il sipario su Storia di chi fugge e di chi resta, terzo capitolo de L’Amica Geniale, e i numerosi fan della serie prodotta da Rai Fiction e HBO stanno già pensando a Storia della bambina perduta, il quarto e ultimo atto che chiude definitivamente la storia delle amiche del Rione Luzzatti.


Leggi anche: Mare fuori 3 anticipazioni: in corso le riprese della terza stagione della fiction


La fortunata tetralogia creata da Elena Ferrante, arrivata in tv nel 2018, racconta in quattro libri il legame ambivalente che unisce Elena “Lenù” Greco e Raffaella “Lila” Cerullo, due bambine che appartengono alla Napoli degli anni Cinquanta. Partendo dall’infanzia, stagione dopo stagione, la storia ripercorre tutte le tappe di vita delle due protagoniste, fino ad arrivare all’età adulta. Nel terzo capitolo abbiamo visto le due giovani attrici (che hanno 18 e 19 anni) portare in scena donne trentenni sposate e con figli, personaggi anagraficamente molto distanti dalla loro età. Proprio per questo, nel quarto e ultimo romanzo in cui la storia si concentra sull’età matura di Lila e Lenù, Gaia Girace e Margherita Mazzucco non prenderanno parte alla sua trasposizione televisiva.

L’amica geniale 4: le prime anticipazioni sulla quarta e ultima stagione

Al loro posto ci saranno due nuove attrici più grandi ed è già chiaro che Alba Rohrwacher (voce narrante della serie) sarà la “nuova” Elena. Per quanto riguarda la ribelle Lila i nomi più gettonati sono quelli di Luisa Ranieri, Irene Maiorino e Serena Rossi (quest’ultima ha detto a Grazia che in passato ha sostenuto un provino per interpretare Lila, ma purtroppo non andò bene).

Ma cosa dobbiamo aspettarci dalla quarta stagione? Le anticipazioni ci dicono che Elena, dopo aver deciso di scappare con Nino, inizia un capitolo molto difficile della sua vita nel quale dovrà sopportare la mancanza delle sue figlie (che vivono a Firenze con il padre) e l’infedeltà di Sarratore, il quale non ha nessuna intenzione di lasciare la moglie; per quanto riguarda Lila, la sua vita sembra invece aver trovato un’ottima stabilità accanto a Enzo, da cui ha avuto una figlia che ha chiamato Tina (come la bambola di Elena che, nella prima stagione, per dispetto buttò nello scantinato). Sul piano professionale, invece, la donna gestisce un’azienda informatica.

Anche nel quarto e ultimo capitolo il rapporto di amicizia delle due donne sarà centrale, perché – malgrado le tante incomprensioni – Lenù e Lila sono legate in maniera indissolubile e nel momento del bisogno continuano a supportarsi reciprocamente. E sarà proprio la loro longeva amicizia a ispirare Elena a scrivere un nuovo romanzo dedicato alla loro turbolenta storia, mettendo al centro del racconto proprio Lila. Il libro ottiene un successo travolgente e alla Greco, oltre al successo, rimane la consapevolezza di dovere tutto ciò che è diventata proprio alla sua “amica geniale”.

Dopo la meravigliosa esperienza di questa serie tv, le due giovani interpreti sono pronte per affrontare nuove sfide professionali. Margherita Mazzucco sarà infatti la protagonista di Chiara, il nuovo film di Susanna Nicchiarelli che la vede nel ruolo della santa di Assisi, mentre Gaia Girace ha terminato le riprese di una miniserie molto importante nella quale recita in francese e che dovrebbe uscire presto in Italia (mentre lei sogna di poter lavorare con Gabriele Muccino e Paolo Sorrentino). Insomma, sicuramente ritroveremo le due attrici in altri progetti televisivi o cinematografici. Non ci resta che augurare loro buona fortuna!