Assassinio sull’Orient Express, film stasera in tv su Rai 1: cast e trama

Assassinio sull'Orient Express / film
Assassinio sull'Orient Express / film

Film “Assassinio sull’Orient Express”, il 23 marzo in prima serata su Rai 1

Stasera, mercoledì 23 marzo su Rai 1, va in onda Assassinio sull’Orient Express, secondo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo della scrittrice britannica Agatha Christie, diretto e interpretato da Kenneth Branagh. Protagonista del racconto il più celebre detective della letteratura mondiale: Hercule Poirot, il quale deve indagare su un misterioso omicidio avvenuto su un lussuoso treno.


Leggi anche: La fortuna, fiction Rai 1: cast, trama e anticipazioni della miniserie. Quando va in onda


Il detective Poirot si trova in viaggio sull’Orient Express diretto a Londra per risolvere un nuovo caso. Sul treno fa la conoscenza di Samuel Ratchett, un ricco uomo d’affari dal passato turbolento che desidera assumerlo come guardia del corpo, poiché spaventato da alcune lettere minatorie ricevute. Durante la notte, una valanga costringe il convoglio a fermarsi in attesa di soccorso. Il mattino seguente, Poirot scopre che l’uomo è stato assassinato durante la medesima notte con ben 12 pugnalate. Inizia così un nuovo intricato caso da risolvere per il detective dai folti baffi e l’infallibile fiuto, il quale dovrà scoprire il colpevole del delitto tra i tredici passeggeri a bordo.

Assassinio sull’Orient Express: la trama del film con Kenneth Branagh

Uscito al cinema nell’autunno del 2017, il film ha incassato oltre 351 milioni di dollari in tutto il mondo. Si tratta del quarto adattamento del romanzo, dopo il film del 1974, il film per la TV del 2001 e un episodio del 2010 della serie TV di Poirot. La pellicola, oltre al protagonista, si avvale di un cast stellare composto da artisti del calibro di Tom Bateman (Bouc, direttore del treno), Penelope Cruz (Pilar Estravados), Johnny Depp (Samuel Ratchett), Michelle Pfeiffer (Caroline Hubbard) e tantissimi altri.

Nel febbraio 2022, al cinema è arrivato il sequel: Assassino sul Nilo (girato nel 2019, ma che – a causa della pandemia – ha visto l’uscita slittare di ben due anni), che vede ancora una volta Kenneth Branagh nel duplice ruolo di regista e protagonista. L’artista nordirlandese ha peraltro espresso la volontà di creare un universo cinematografico dedicato alle immortali opere di Agatha Christie, con la possibilità quindi di proseguire la saga anche dopo il secondo film!