Beautiful, anticipazioni americane: di nuovo Steffy contro Sheila, con quali conseguenze?

Sheila Carter / Beautiful
Sheila Carter / Beautiful

Anticipazioni puntate americane Beautiful: Steffy e Sheila, la battaglia riprende!

Era iniziato così, mesi fa, nelle puntate americane, il ritorno di Sheila Carter in Beautiful. La donna, madre biologica di John Finnegan, si era ritrovata nella posizione di essere suocera di Steffy e nonna del suo figlio minore Hayes. L’ex infermiera, tuttavia, si è subito scontrata con il muro innalzato dai Forrester, ormai tutt’altro che disposti a darle una chance.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 28 maggio: Hope pensa che Liam ami ancora Steffy


La guerra, innescatasi subito tra la Carter e la nipote della sua arcinemica Stephanie, si è però spenta in fretta per essere sostituita dalla trama sul ritorno di Deacon Sharpe, che viveva una situazione del tutto parallela a quella di Sheila: da qui è sorta la nuova crisi matrimoniale tra Ridge e Brooke Forrester, complicata dall’arrivo in città di Taylor Hayes.

Beautiful, trame americane: la grande illusione di Sheila

Sia Steffy che Sheila sono state praticamente assorbite da questa vicenda e Brooke è diventata il nuovo obiettivo della Carter, che vedeva nella Logan l’ostacolo da superare per arrivare a Finn e Hayes (praticamente scomparsi dalla questione e usati solo come movente di Sheila). Unica ad offrire uno spiraglio a Sheila è stata inaspettatamente Taylor e così chi aveva sperato in fuoco e fiamme, dopo vent’anni dalla sparatoria che distrusse quella vita che la psichiatra ha poi sempre rimpianto, è rimasto deluso: Taylor ha preferito optare per un atteggiamento più morbido nei confronti di Sheila, non tanto perché la vuole accogliere in famiglia quanto perché ritiene che sia meglio tenersi vicini i nemici ed evitare di far sentire Sheila messa al muro (visto che è a quel punto che la Carter, di solito, va fuori di testa).

Pur rifiutandola come paziente, Taylor ha dunque assecondato le frequenti visite di Sheila nel suo studio, cercando di capire quanto fosse davvero risanata la mente della donna. Questo è bastato a Sheila per pensare che Taylor l’abbia presa a benvolere e che proprio lei, un giorno, potrebbe aprirle la strada per Steffy e Finn.

Beautiful, news USA: Steffy scopre la verità su Sheila!

Così in realtà non sarà, anche perché proprio Steffy, come avevamo già accennato, sarà la prossima a scoprire quanto ordito da Sheila nei confronti di Brooke. E, dunque, ciò riaccenderà la sua faida con Sheila! La ragazza, confusa dal cambio di atteggiamento di Thomas nei confronti della matrigna (più comprensivo ed empatico verso Brooke), è rimasta di stucco nello scoprire che il fratello sta tenendo una segreta comunicazione con Sheila, fatta di telefonate nascoste ed incontri carichi di tensione.

Preoccupata che Sheila possa aver coinvolto Thomas in qualche problema, Steffy affronterà la donna, pungendola sul vivo quando metterà in chiaro, ancora una volta, che non c’è spazio per lei tra i Forrester: non sarà mai parte della loro famiglia!

Beautiful, spoiler USA: Sheila furiosa con Steffy

Successivamente, la figlia di Ridge riuscirà ad assistere ad un nuovo incontro tra Thomas e Sheila, arrivando alla verità su come la donna abbia sabotato la sobrietà di Brooke. Per Steffy questa sarà la prova inconfutabile di aver sempre avuto ragione sulla Carter: è incapace di cambiare!

Forte di questa nuova informazione, Steffy condividerà l’accaduto con Finn, così da dimostrare al marito che la donna che l’ha messo al mondo è solo una bugiarda crudele che non conosce possibilità di redenzione dal suo passato criminoso. Ebbene, Sheila sarà furente con Steffy quando scoprirà di come la ragazza voglia continuare a frapporsi tra lei e il figlio….

Beautiful, puntate americane: i rimorsi di Thomas

Intanto Thomas continuerà ad essere mangiato dai rimorsi per la verità che sta nascondendo: il giovane, da quando ha scoperto il piano di Sheila nei recenti episodi americani, sa che la cosa giusta da fare è rivelare la verità. Poco importa se Brooke ha egualmente delle responsabilità per quanto accaduto, ma minare la sobrietà di un alcolista è un gesto troppo crudele.

Thomas, però, sa anche che Taylor ormai si è concessa di poter sperare in un possibile ricongiungimento con Ridge e che il padre, dal suo punto di vista, non sarà mai davvero felice con Brooke come lo era stato con sua madre. E, dunque, la reale possibilità di mettere fine ad un ricongiungimento dei genitori è quello che sta facendo “tardare” la sua rivelazione.

Sebbene preoccupato che la madre possa uscirne ancora col cuore spezzato, il ragazzo prenderà un’importante decisione già nelle prossime puntate statunitensi, dopo che Taylor gli chiederà di non fare mai niente per intromettersi nelle decisioni sentimentali di Ridge (il quale deve insomma capire da solo cosa voglia per se stesso). Lo stesso Ridge, poi, metterà in guardia Taylor da Sheila, consigliandole di tenerla a dovuta distanza. Sarà ormai troppo tardi? La Carter potrebbe presto causare un nuovo lutto nella famiglia di Taylor?