Studio Battaglia cast: personaggi e interpreti della fiction di Rai 1

Barbora Bobulova in Studio Battaglia, foto di Matteo Graia
Barbora Bobulova in Studio Battaglia, foto di Matteo Graia

Fiction Studio Battaglia: tutti i personaggi della nuova serie tv

Nel cast di Studio Battaglia, il nuovo legal dramedy al femminile di Rai 1 in onda da martedì 15 marzo in prima serata, ci sono tre artiste molto conosciute dal pubblico italiano. Una è Lunetta Savino, volto di tante fiction di successo (soprattutto Un medico in famiglia, dove ha interpretato la simpatica colf Cettina Gargiulo), pronta a tornare in video con un personaggio da lei stessa definito “piacevolmente scorretto, cinico e dall’ironia tagliente“; l’altra è Barbora Bobulova, attrice slovacca che vanta alle spalle una lunga carriera cinematografica e che qui interpreterà Anna, un’avvocatessa apparentemente risolta ma con molte questioni in sospeso; infine c’è Miriam Dalmazio nel ruolo di Nina Battaglia, una donna all’apparenza sfrontata e indipendente che, però, nasconde grandi fragilità e insicurezze.


Leggi anche: Giustizia per tutti, anticipazioni seconda puntata di mercoledì 25 maggio 2022 | Fiction


Conosciamo i loro personaggi e in generale tutti gli altri protagonisti della nuova fiction prodotta da Palomar in collaborazione con Rai Fiction.

Fiction Studio Battaglia: tutti gli attori e i personaggi che interpretano

Anna (Barbora Bobulova) è la sorella maggiore delle Battaglia. Dal carattere forte e affidabile, con un gran senso del dovere, quando le viene rifiutata una promozione decide di emanciparsi professionalmente dalla madre Marina, lasciando lo studio di famiglia per andare a lavorare in uno studio concorrente. La vita di Anna, almeno in superficie, sembra molto stabile: è felicemente sposata con Alberto da cui ha avuto due figli, Daria e Giacomo, ma in realtà nel suo passato ci sono molte più questioni in sospeso di quanto lei stessa voglia ricordare.

Marina (Lunetta Savino) è un’elegante e temibile avvocatessa a capo di uno degli studi legali più importanti di Milano. La donna ha cresciuto da sole tre figlie senza mai perdere un solo giorno di lavoro. In tribunale esce il suo lato più forte e cinico ed è pronta a tutto pur di vincere una causa.

Nina (Miriam Dalmazio) è la secondogenita della famiglia Battaglia. Lavora nello studio di famiglia insieme alla madre. Donna forte, indipendente, realizzata nel lavoro e sfrontata con gli uomini, che si diverte a collezionare iniziando storie a cui non dà alcuna importanza. Eppure, anche se cerca di apparire irraggiungibile, nel profondo nasconde una grande fragilità e molte insicurezze.

Viola (Marina Occhionero) è la minore delle sorelle Battaglia. Ha 25 anni ed è l’unica a non aver intrapreso una carriera di avvocato. Dal carattere solare, brillante e spontaneo, la ragazza è prossima al matrimonio e, per sua scelta, lavora come babysitter nonostante la famiglia pensa che abbia poca ambizione e che sia sprecata. Ma Viola è molto felice della sua vita semplice e priva di ansie e conflitti.

Alessandro Del Vecchio (Giovanni Toscano) è un ragazzo sincero, gentile e generoso che lavora come informatico ma soprattutto è innamoratissimo della sua fidanzata Viola. Il giovane le ha chiesto di sposarsi in chiesa regalandole un anello dal gusto discutibile, scelto ovviamente da sua madre.

Massimo Munari (Giorgio Marchesi) è un ex compagno dell’università di Anna ed è l’avvocato di punta dello studio dove la donna inizia a lavorare. In passato non solo hanno condiviso il medesimo percorso di studio ma sono stati anche coinquilini. Massimo è un uomo bello e indipendente, dotato di un fascino che piace molto alle donne. L’uomo potrebbe stravolgere la stabilità familiare di Anna…

Alberto Casorati (Thomas Trabacchi) è un professore di bioetica all’università ed è sposato con Anna da quindici anni. Molto legato a sua moglie e ai suoi due figli, l’uomo cerca di essere un marito e un padre moderno, anche se non è sempre semplice.

Giorgio Battaglia (Massimo Ghini) è l’ex marito di Marina e il padre delle sorelle Battaglia. Da quando se ne è andato di casa assieme a Fanny, la ragazza alla pari, l’uomo ha vissuto in Costa Azzurra per quasi venticinque anni, senza dare più sue notizie ai familiari. Ma ora che ha deciso di tornare nella loro vita, verranno a galla molte verità fin ad oggi celate.

Carla Parmegiani (Carla Signoris) è la determinata e istrionica moglie di un grande imprenditore, la quale subisce uno choc quando il marito, dopo trent’anni di vita insieme, le chiede il divorzio. La donna, con l’aiuto di Marina, decide di battersi per ottenere il massimo dal divorzio. senza concedere alcuno sconto.

Roberto Parmegiani (Michele Di Mauro) è a capo dell’Impero Parmegiani, una fortuna che però dovrà dividere con la moglie Carla, dal momento che ha deciso di lasciarla dopo tanti anni di matrimonio. La causa di divorzio porterà alla luce la vita segreta dell’uomo ma soprattutto accenderà ancora di più la rivalità tra le avvocatesse Battaglia e i colleghi della Zander, lo studio in cui lavora Anna.