Beautiful, puntate americane: Deacon potrebbe tornare in Febbre D’Amore? L’ipotesi dei fan

Deacon / Beautiful
Deacon / Beautiful

Beautiful, speculazioni USA su Deacon Sharpe

Deacon Sharpe è sempre più “chiacchierato” ma non a Beautiful, bensì a Febbre D’Amore! Il padre di Hope Spencer, rientrato da diversi mesi nella soap opera dei Forrester (ovviamente nelle puntate americane, ancora inedite per noi), sta vivendo una fase di stallo nelle vicende dello show: esaurito il suo ruolo di disturbo nella vita coniugale di Ridge e Brooke Forrester, l’ex ragazzo di Las Vegas sembra scivolare verso un ruolo più marginale, di puro confidente della sua nuova amica Sheila Carter.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 29 maggio: per Brooke, Thomas è ancora ossessionato da Hope


Nonostante il tuffo nei ricordi che ha portato ad un “bacio alcolico” con Brooke alla fine del 2021, Deacon non sembra la scelta della Logan, per quanto lui le abbia dichiarato amore in più di un’occasione. E questo cosa lascia all’uomo?

Nei più recenti episodi USA, Sharpe è stato colui che ha trovato Finn e Steffy Finnegan, colpiti da proiettili e lasciati esanimi, nel vicolo dietro a Il Giardino, dove proprio Deacon ha trovato impiego come tuttofare (nonché un domicilio, visto che vive nel ripostiglio del locale). Nelle ore successive alla morte di Finn, Deacon è stato impegnato a consolare Sheila per la perdita del figlio con cui non potrà mai più costruire un rapporto, ignaro che sia proprio la Carter ad aver sparato al medico e a Steffy.

Gli spoiler per ora ci anticipano soltanto che Deacon cercherà di dissuadere Sheila dal far visita a Steffy – quando la ragazza sarà dimessa dall’ospedale – al fine di poter vedere il nipote Hayes. E poi? Cos’altro riserverà il futuro di Deacon a Los Angeles?

In molti trovano “sprecato” questo uso sottotono del personaggio, che invece è tornato di gran moda in quel di Febbre D’Amore, soap opera “cugina” di Beautiful in cui Deacon ha dei trascorsi: sempre interpretato da Sean Kanan, l’ex marito di Bridget Forrester è stato in scena nelle vicende ambientate a Genoa City in diversi archi narrativi tra il 2009 e il 2012.

Perché Deacon sta venendo nominato così spesso in Febbre? Ebbene, perché la vicenda con cui uscì di scena (e che lo spedì nella prigione da cui poco dopo lo tirò fuori Bill Spencer per ostacolare le nozze di Liam e Hope in Puglia) è stata in parte ripresa. Facciamo un passo indietro, riassumendo in poche righe la storyline in questione.

All’epoca Deacon aveva sedotto Nikki Newman, come parte di un piano per separare la donna dal marito Victor Newman. Tuttavia Deacon finì per innamorarsi davvero della più matura signora, ma la relazione, tra alti e bassi, terminò. Deacon, successivamente, divenne il testimone chiave di un omicidio, quello di Diane Jankins Newman, che ebbe una lunga serie di sospettati, per via dei molti nemici che la signora si era fatta a causa dei suoi intrighi.

A quel punto Deacon ricattò Nikki, dichiarando che l’autrice del crimine era sua figlia Victoria (con cui, tra l’altro, Deacon aveva avuto una tresca appena arrivato a Genoa City), e ricorse all’arma del ricatto per costringere Nikki a sposarlo a Las Vegas. In seguito Nikki scoprì di essere stata lei stessa – da ubriaca – ad assassinare Diane e che Deacon l’aveva ingannata.

Nikki, tuttavia, decise di assecondare i sentimenti di Deacon, con lo scopo di trovare ulteriori informazioni sull’omicidio e dunque scoprì che Sharpe non solo era in possesso di un video dell’omicidio che dimostrava come Nikki avesse agito per legittima difesa, ma anche di un video a luci rosse con la stessa Diane (di cui era diventato amante).

Insomma, inizialmente il piano era quello di fingere la morte di Diane, in modo che questa potesse scappare e vendicarsi di Nikki, incastrandola per la sua morte. Ma l’ubriachezza di quest’ultima aveva fatto deragliare il piano, portandola ad uccidere davvero la rivale. Deacon, però, provando sentimenti sinceri per Nikki, aveva colpito il cadavere con un sasso, per far credere che ad uccidere la donna fosse stata una persona fisicamente più possente di Nikki. Quando la verità venne a galla, Deacon venne arrestato per intralcio alle indagini e vilipendio di cadavere. Recentemente, però, nuova luce è stata fatta su quella vicenda, dato che… Diane è ricomparsa viva e vegeta!

A quanto pare, Diane ha davvero inscenato la sua morte, proprio grazie all’aiuto di Deacon e a qualche atto di corruzione all’obitorio, sostituendo il suo corpo con quello di un cadavere senza identità! La complicità di Deacon nel folle gesto è venuta alla luce e in molti si chiedono se l’uomo non possa prima o poi ricomparire a Genoa City, forse non proprio come ritorno fisso in Febbre D’Amore ma almeno come breve cross over con Beautiful, dove al momento non viene molto utilizzato.

I fan americani ci avranno visto giusto? Intanto vi ricordiamo che Courtney Hope e la sua giovane Sally Spectra sono tuttora presenti in Febbre D’Amore, dove la stilista ha trovato una nuova vita dopo le delusioni della Los Angeles dei Forrester.