Beautiful, Diamond White a Tv Soap: “Paris ha un cuore gentile ed ama aiutare le persone in difficoltà”

Paris / Beautiful
Paris / Beautiful

Beautiful: intervista a Diamond White (Paris Buckingham)

A Beautiful la stiamo conoscendo nei panni di Paris Buckingham, la sorella di Zoe (Kiara Barnes), che si sta avvicinando a Zende Forrester (Delon De Metz) innescando così la gelosia della parente. Parliamo dell’attrice Diamond White, new entry nelle intricate vicende ambientate alla Forrester Creations. Un ingresso che ha reso contenta la giovane attrice, che ci ha svelato che cosa pensa del suo personaggio in questa intervista concessa a Tv Soap.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 28 maggio: Hope pensa che Liam ami ancora Steffy


Ciao Diamond, da qualche settimana ti stiamo vedendo a Beautiful nei panni di Paris Buckingham, la sorella di Zoe. Come sei stata accolta dai tuoi colleghi?

È stato come entrare a far parte di una grande famiglia. Mi hanno fatta sentire fin da subito a mio agio. Come immaginerai, le prime audizioni, per via del Covid, le ho fatte su Zoom, ma già da lì ho legato tantissimo con Kiara Barnes (Zoe) e con Delon De Metz (Zende). Quindi, non posso fare altro che parlare bene di questa esperienza!

Cosa dobbiamo aspettarci da Paris nelle prossime settimane?

Sicuramente, avrete già notato che Paris ha con Zoe un rapporto abbastanza particolare. Il mio personaggio, inizialmente, ha voluto fidarsi della sorella maggiore, scoprendo che probabilmente non doveva farlo. In futuro, state attenti anche all’amicizia che si creerà tra la mia Paris e Finn (Tanner Novlan), che adesso sta con Steffy (Jacqueline McInnes Wood). Si muoveranno attorno a lei tante situazioni…

Entrando più a fondo: che cosa ti piace di Paris?

Paris ha un cuore gentile. Fa l’assistente sociale, motivo per cui le piace tanto aiutare le persone in difficoltà. È estremamente cordiale ed è un personaggio che è davvero bello portare in scena.

E la passione per la recitazione quando è cominciata?

Devo tutto a mia madre, visto che è stata la prima a spingermi ad intraprendere la carriera d’attrice, ma anche di cantante. Ho cominciato che avevo tre anni e, onestamente, non mi immagino a fare altro. Spronata da lei, ho partecipato a tantissime gare di canto nella mia nativa Detroit ed è per merito suo se ho vinto qualche competizione. E poi, da lì, è nata anche la passione per la recitazione.

Hai avuto degli attori di riferimento per intraprendere questa professione?

Beh, sì. Tengo in considerazione gli esempi di Angelina Jolie e Leonardo Di Caprio, che mi danno davvero tanta ispirazione. Ti svelo inoltre che sono pure una pittrice. Insomma, mi do da fare su tanti campi.

E hai qualche sogno nel cassetto?

Chi non ne ha? Soprattutto quando si parla di ragazze giovani come lo sono io?

E nel cuore c’è qualcuno di speciale?

Mi dedico completamente a Pepsy, il mio cagnolino: è un maltese incrociato con un barboncino. È lui che sta nel “posto speciale” del mio cuore e a cui dedico le giornate quando non lavoro.

E per quanto riguarda la musica, c’è qualche progetto del quale puoi parlare?

Ad agosto 2021 ho pubblicato Summerland, il mio ultimo album, composto da dodici tracce. Tengo tantissimo a questo lavoro, perché contiene delle sonorità pop con delle musicalità che provengono dal mondo R&B. Racchiude al suo interno il viaggio che ho fatto per scoprire me stessa, partendo dalle riflessioni su ciò che è stato il mio passato.

Con la collaborazione di Roberto Mallò per MassMedia Comunicazione